Home » Senza categoria

Roma: M5S, ambiente e cancro

Inserito da on 11 settembre 2013 – 07:03No Comment

Richiesta  effettuata a tutti i distretti Sanitari delle Asl della Campania e Basilicata per conoscere il numero di esenzioni rilasciate, per le patologie di possibile causa o concausa ambientale , comprese  nell’intervallo tra l’anno 2006-2013 . La divisione del territorio in Asl e in distretti Sanitari afferenti a quella particolare Asl ci consente di avere dati provenienti dalle attività di alcune porzioni ben delimitate di popolazione . Le attività dei vari distretti Sanitari esprimono la situazione abbastanza precisa di ciò che accade in quella determinata porzione di territorio. In un momento in cui la Regione Campania la Regione Basilicata e altre Regioni  sono  visibilmente sottoposte a fatti dolosi e non dolosi di inquinamento di diversi tipi e natura, è opportuno monitorare l’andamento di alcune patologie importanti e di sicura o presumibile responsabilità da parte di inquinanti vari. L’idea che si sta mettendo in pratica è quella di ricevere dalle Asl della Regione e specificamente da ogni distretto Sanitario, i dati delle esenzioni degli ultimi sei anni, rilasciate agli abitanti di quella specifica zona  e riguardanti particolari patologie, non ultime quelle 048 per cancro. Questi dati, divisi per sesso età e comune di residenza , ci forniranno una mappa  del territorio e ci consentirà di rilevare e acquisire notizie che verranno interpretate insieme ad altri dati ed eventi accaduti nel territorio. Chiaramente confidiamo nelle veloce risposta e completa collaborazione dei direttori generali di tutte  le Aziende Sanitarie. Questa iniziativa è stata portata avanti ed è seguita dal gruppo di collaboratori afferenti al Senatore Bartolomeo Pepe ( Lanzetta Giuseppe ,Maja Belen Mejias e il dott. Petrosino Vincenzo cofirmatario e responsabile del progetto ), nonché dal Senatore Vito Petrocelli . Le richieste di accesso agli atti sono state protocollate alle Asl della Campania  e Basilicata e specificamente si sono richieste tutte le informazioni degli anni 2006-2013 riferite ai codici di esenzione 048 (tumori), 007 (asma), 027 (ipotiroidismo),035 (ipertiroidismo), 056 (tiroidite di Hashimoto), 029 (alzheimer), 038 (parknson),040 (neonati prematuri).Tutti i dati saranno a disposizione dei medici isde e di altri medici e operatori del settore che sono attualmente impegnanti nella dura battaglia dei rifiuti tossici e inquinamento ambientale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.