Home » • Valle dell'Irno

Baronissi: attesa Overline jam 2013

Inserito da on 3 settembre 2013 – 05:11No Comment

Conto alla rovescia per la settima edizione di “Overline”, manifestazione che si terrà a Baronissi in Parco della Rinascita venerdì 6 e sabato 7 settembre. L’evento è stato presentato stamane nel corso di una conferenza stampa, svoltasi presso la sala giunta del Comune di Baronissi. All’incontro con la stampa hanno preso parte il primo cittadino Giovanni Moscatiello, l’assessore all’Urbanistica Sabatino Ingino, il presidente del Forum dei Giovani Fulvio Fiorillo e gli organizzatori della rassegna, Pierpaolo Laiso e Andrea Landi. Grande disponibilità del sindaco Moscatiello che nel suo intervento ha voluto sottolineare l’attenzione dell’amministrazione nei confronti di una manifestazione culturale sui-generis. «L’iniziativa è partita in sordina, eppure siamo giunti alla settima edizione, quindi complimenti ai ragazzi. La nostra è sempre una città molto attenta all’aspetto culturale. Ora l’auspicio è di estendere questi interventi artistici alla periferia e alle scuole. Siamo pronti a sostenere Overline anche nei prossimi anni». Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore Ingino, che ha sottolineato con grande soddisfazione il sostegno del civico consesso. «Ci abbiamo creduto sin dall’inizio, e sappiamo di avere a che fare con dei veri artisti, alcuni dei quali sono già all’opera in diverse frazioni». «Cresciamo di anno in anno – dichiara entusiasta Pierpaolo Laiso – e per questa edizione, ospiteremo artisti prestigiosi provenienti dall’estero, per un totale di 30-35 partecipanti. Overline è sempre più l’epicentro culturale dell’hip-hop nel salernitano”. Gli fa eco il Presidente del Forum dei giovani, Fulvio Fiorillo: «La manifestazione è un contenitore per tutti quei ragazzi che desiderano liberare la propria creatività. Il tema di quest’anno sarà la musica».Si parte venerdì 6 alle ore 17 e si proseguirà fino alla mezzanotte di sabato. Ricco ed avvincente il programma dell’evento che, come ogni anno, mobiliterà centinaia e centinaia di persone: oltre 30 i writers provenienti da tutt’Italia e dall’Europa che Overline avrà l’onore di ospitare, artisti di caratura internazionale, veri fuoriclasse dello spray. Dado da Bologna, Asker, Weik e Coze da Milano, Yama ed Axe da Padova, Sera da Grosseto, Does dall’Olanda, Atom dalla Germania, Dubiz dall’Australia che, ispirati dal tema della musica, metteranno in mostra estro e fantasia su di un muro di 80 metri. Graffiti, ma non solo, perché nei due giorni ci sarà spazio per il basket, la break dance, le esibizioni e le acrobazie di flair della FlairStudio, le piste di skate di Saggressive, il concorso fotografico con tema “L’arte che produce energia”. Ci sarà, inoltre, la musica dei migliori dj: dj Marcellino, Funghetti Boyz, Alessandro Riviello, Paco dj e dj Rogo ed i live rap di Comma One, Terza Classe, Tropa d’Elite e Los Carnales. Gran finale sabato 7 alle ore 22 con l’esibizione dei Colle der Fomento, storica band capitolina, precursori e pietra miliare del rap in Italia.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.