Home » • Salerno

Salerno: “Estate al Museo”

Inserito da on 29 agosto 2013 – 05:53No Comment

La cooperativa Galahad per la valorizzazione del Museo “Roberto Papi” e del Museo Virtuale della “Scuola Medica Salernitana” presenta:“Gentil Sesso” a cura di Rosanna Gentile  Continua l’“Estate al Museo”, dopo la gremita partecipazione al concerto di Chiara Della Monica di Musikattiva presso il Museo Virtuale, il ricco programma di eventi messo in campo dalla cooperativa sociale Galahad, con il patrocinio della Fondazione Scuola Medica Salernitana, per il rilancio dei “gioielli” storici della Salerno antica: il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana di via Mercanti ed il Museo Roberto Papi di via Trotula de’ Ruggiero. La mostra “Gentil Sesso” (30 agosto/1 settembre 2013). “Gentil sesso” raccoglie un insieme di tele e  disegni realizzati con tecniche miste (olio su tela; tempera su tela; carboncino su cartoncino; Acquerelli su cartoncino).È principalmente un omaggio alle sfumature dell’universo rosa, fatto di vita e passioni. Nelle tele, tratti stilizzati di predominante ispirazione Espressionista, si tingono di colori forti e decisi, per dare vita a corpi spesso ritratti senza veli, fermi in contrazioni psicologiche ben precise. Un inno alla donna, quale essere complicato, la cui anima si scinde in mille e più sfaccettature, tenute insieme da una silenziosa forza, elegante ed emozionante allo stesso tempo. In mostra alcune tele ispirate alla mitologia greca e all’antica narrazione religiosa, come “Andromeda incatenata” o “Susanna al bagno”. Incantevoli, infatti, le tele di Rosanna Gentile che adorneranno la sala sottostante il Museo Roberto Papi, in via Trotula De Ruggiero dal 30 agosto al 1 settembre 2013. In particolare l’esposizione sarà inaugurata venerdì 30 alle ore 11.00 e resterà visitabile nel pomeriggio della stessa giornata , dalle ore 18 alle 20, sabato 31 dalle ore 9:30 alle 13 e dalle 18 alle 20 , nonché dalle 9:30 alle 13 domenica. Intanto, come di consueto, chiunque volesse conoscere i tesori del Papi, potrà visitare il Museo (3 euro biglietto intero/ 1 euro biglietto ridotto per studenti e over 65). Una mostra da non perdere.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.