Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Paestum: progetto “Una Notte al Museo”

Inserito da on 29 agosto 2013 – 03:28No Comment

Nell’ambito dell’iniziativa “Una notte al Museo”, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo Archeologico Nazionale di Paestum (Sa) aprirà al pubblico in orario serale l’ultimo sabato dei mesi di luglio, agosto e settembre. “Alla scoperta dei tesori nascosti”: visita ai depositi delle tombe dipinte di epoca lucana. Inizio visite: ore 20.15 e 23.00, appuntamento presso la biglietteria del museo. Saranno eccezionalmente resi visitabili, su prenotazione e a gruppi di venti persone alla volta, i depositi del Museo Archeologico Nazionale di Paestum, che ospitano gran parte delle tombe dipinte di epoca lucana (IV sec. a.C.), anche di recente scoperta, non ancora esposte. L’iniziativa costituirà l’occasione per conoscere un patrimonio unico al mondo, prezioso documento etnografico degli usi e delle tradizioni dell’aristocrazia lucana che sottrasse ai Greci il dominio della città. “Arie d’Opera, Operetta e Napoletane Classiche d’Autore”: concerto a cura del “Duo Darclee” – Antonia Emanuela Maria Palazzo (Soprano) e Paolo Scibilia (Pianista). Inizio concerto: ore 21.15, Sala dei Santuari del Museo Archeologico di Paestum. L’evento è realizzato grazie al patrocinio della Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo e con la partecipazione di A.Gi.Mus. (Associazione Giovanile Musicale).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.