Home » >> Politica

Roma: Carceri, Cirielli, riforma non puo’ partire da amnistia

Inserito da on 22 agosto 2013 – 00:00No Comment

“Fratelli d’Italia non votera’ mai l’amnistia per risolvere l’atavica emergenza del sovraffollamento carcerario. Una riforma complessiva del sistema penitenziario non puo’ essere messa in cantiere partendo da un nuovo provvedimento di clemenza che scarica sui cittadini le inefficienze e le incapacita’ dello Stato”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia. “Ancora una volta – spiega – il ministro Cancellieri dichiara di essere personalmente favorevole all’amnistia e ribadisce che si tratta di una scelta che spetta al Parlamento. Ci auguriamo, quindi, che le forze politiche di Governo, in particolar modo il PdL che ha gia’ accettato un provvedimento vergognoso come lo ‘svuotacarceri’, dimostrino di essere responsabili e dicano no a simili soluzioni tampone”. “Occorrono riforme strutturali – conclude Cirielli – Svuotare temporaneamente le carceri non risolve il problema e mina profondamente la sicurezza della societa’”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.