Home » Arte & Cultura

Valva: grande successo personale ceramista Deborah Napolitano

Inserito da on 17 agosto 2013 – 00:00No Comment

Lunedì 12  agosto all’interno della meravigliosa Sala del Piano Nobile del Castello d’Ayala a Valva si è svolta alla Presenza del Sindaco di Valva l’inaugurazione della personale dell’Artista Deborah Napolitano tantissimi i presenti al Convegno tenutosi nella Sala d’Armi del Castello nel quale il Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Provincia di Salerno e Avellino l’Ing. Gennaro Miccio ha evidenziato l’importanza della mostra e come le opere si inseriscano mirabilmente all’interno della Salone d’Onore del Castello d’Ayala  e l’importanza di questi eventi per la valorizzazione del Sito, il Sindaco di Valva avv. Francesco Marciello ha messo in luce gli sforzi dell’Amministrazione per salvaguardare e custodire un gioiello unico  nella Valle del Sele, l’ing. Gaetano Pierro  past president del Rotary club Valle del Sele nel suo intervento si è detto interessato a far conoscere le bellezze di Valva ai Club di tutto il mondo, l’arch. Giovanni Villani funzionario della Soprintendenza elogiando l’iniziativa ha invitato l’artista e gli organizzatori a farsi portavoce della promozione del Castello d’Ayala come sede di Mostre Concerti e Spettacoli Teatrali,infine la Dott.ssa Rossella Luciano ha  mirabilmente illustrato con una interessante relazione le Opere esposte,assente giustificata la dott.ssa Mariagiovanna Sessa, infine il saluto del prof. Michele Vuocolo Presidente dell’Associazione MusicArte impegnato da sempre a far crescere Valva ed il Festival, giunto alla tredicesima Edizione, ha comunicato che ciascuna sezione del Festival cioè “Arte, Musica e Teatro” sarà affidata a personalità che si impegnino per la crescita del Festival d’Ayala e da quest’anno sarà inserita una nuova sezione quella Cinematografica, cosi da rendere il Festival completo e fruibile tutto l’anno e non solo in estate e rendere il Castello d’Ayala  e gli spazi esterni un richiamo per artisti da tutto il mondo, è questo l’obiettivo a cui puntare e che sarà possibile conseguire solo con il contributo e la partecipazione di quanti hanno a cuore un reale sviluppo siano essi le istituzioni , gli operatori economici e gli enti istituiti. Conclude dando l’appuntamento al giorno 25 Agosto alle ore 20.30 nel Castello per la presentazione del libro  “A te che leggi dopo mezzanotte” di Rita Occidente Lupo direttore Responsabile del quotidiano Dentro Salerno.it e la consegna dei prestigiosi Premi d’Ayala

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.