Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Ausiliari Costiera Amalfitana, Cuozzo a Della Pietra “Pensi bene comunità e non a gestire i fondi”

Inserito da on 17 agosto 2013 – 03:50Un commento

«Il Sindaco della Pietra dice cose non vere. Più’ che  formulare una proposta finalizzata alla risoluzione della problematica relative agli ingorghi conseguenti al traffico in Costiera,  chiede semplicemente di gestire i fondi della Provincia, risorse che la Provincia ancora non ha avuto né  ha in disponibilità,  probabilmente per immaginare qualche “facile assunzione di personale”».  Lo dichiara l’assessore provinciale alla Mobilità e ai Trasposti, Michele Cuozzo, commentando le dichiarazioni del primo cittadino di Maiori relative alla questione degli ausiliari del traffico. «La Provincia- aggiunge – si è attivata per ottenere la somma di cinquantamila euro, predisponendo un piano finalizzato ad alleviare l’impatto del traffico veicolare sulla costiera Amalfitana. Il presidente Iannone, insieme al sottoscritto, è stato in contatto con l’ANAS, fino a venerdì nove agosto per ottenere l’approvazione del piano e la possibilità di un finanziamento  di cinquantamila euro. La certezza dell’impegno della somma è giunta il giorno 14 agosto, quando l’ANAS ha comunicato la possibilità di stipulare gli atti per l’accredito delle somme. Il giorno 16 personalmente mi  sono recato in Prefettura per far convocare una conferenza al fine di recepire le istanze dei Comuni della costiera  per la predisposizione in concreto del piano finanziato».«Chi straparla  – conclude -senza conoscere atti e fatti dovrebbe sapere che, a differenza degli altri anni, quest’anno la provincia ha lavorato per mesi per ottenere la copertura finanziaria ad un piano che non durasse una settimana ma per un arco tempora ledi gran lunga maggiore ,e, prima ancora dello stanziamento dei fondi da parte dell’ANAS, ha iniziato a predisporre le procedure per l’attivazione del servizio. Chi ha dimestichezza con la politica dovrebbe sapere che non esiste alcun impegno di spesa senza copertura  finanziaria, e, dovrebbe sapere che le politiche di tagli indiscriminati del governo centrale hanno indotto anche la Provincia a fare i conti con la impossibilità di assumere personale.
 La verità è che mai come in questo tempo, mentre il governo centrale continua ad operare tagli, umiliando il Sud, la Provincia si è adoperata per ottenere i dovuti finanziamenti. Nel giro di qualche giorno, con l’ausilio della prefettura renderemo operativo il piano predisposto. Chi ha a cuore i problemi delle comunità, più che ai  facili proclami  dovrebbe pensare alla risoluzione dei problemi, perchè insieme si possono fare grandi cose in un momento in cui il governo e’ totalmente assente».

Un commento »

  • rocco scrive:

    Come al solito si parla “a vuoto”. Nessuno ricorda l’art. 12 del Codice della Strada. La sua rilettura permette di conoscere che NON ESISTONO gli AUSILARI DEL TRAFFICO!!!. Esistono SOLO gli AUSILARI DELLA SOSTA, che NON POSSONO REGOLARE IL TRAFFICO, muniti di paletta segnaletica, come previsto dal CODICE della STRADA, ma elevare SOLO contravvenzioni per DIVIETO di SOSTA.. I 50.000 EURO possono essere utilizzati NON per assunzioni di AUSILIARI DEL TTREFFICO, NON previsti dal Codice della Strada , quale personale abilitato a regolare il TRAFFICO, ma per l’effettuazione di pattugliamenti STRAORDINARI alla POLIZIA STRADALE, POLIZIA PROVINCIALE e POLIZIA MUNICIPALE dei Comuni della Costiera.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.