Home » • Salerno

Salerno: Giovani Sud, Malafronte evidenzia importanza simboli civici

Inserito da on 15 agosto 2013 – 06:19No Comment

Il Coordinamento provinciale di Salerno del movimento politico Giovani Sud presieduto dal segretario Francesco Malafronte in accordo con il presidente nazionale di Giovani Sud Antonio Napoli è indignato dopo aver letto la seguente affermazione di un noto consigliere provinciale dell’agro-nocerino-sarnese che dichiarava a mezzo facebook: “sciogliere i movimenti inutili che rappresentano pensieri inutili”. Francesco Malafronte dichiara che bisogna rispettare tutti i movimenti, anche quando si ha un pensiero diverso, viceversa si rischia di ritornare indietro con la storia di mezzo secolo. In queste amministrative abbiamo analizzato i risultati principalmente dei comuni di Scafati e Pontecagnano, ove entrambi i sindaci eletti hanno rifiutato il dialogo con alcuni movimenti civici, ad esempio Giovani Sud, già presente sul territorio da molti anni ed in tutte le regioni del Centro Sud. Ed i sindaci eletti hanno pagato la non elezione al primo turno ed il rischio di non essere eletti al ballottaggio. Francesco Malafronte conclude che è inutile creare nuove liste civiche quando sul territorio un candidato sindaco può inserire all’interno della sua coalizione movimenti civici già affermati nella società civile. E dispiace quando viene meno il dialogo, il dialogo è la base della democrazia. E dispiace non vedere nuovi professionisti provenienti dai movimenti civici vicini alla società civile al timone di Aziende comunali, provinciali e regionali o ricoprire altri incarichi politici. Mi auguro che la nave cambia tragitto, viceversa siamo vicini ad un secondo titanic “politico”.

Coordinamento Provinciale Salerno Giovani Sud

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


− sei = 2