Home » • Salerno

Salerno: sit-in e fiaccolata, documento al presidente Consiglio Ministri

Inserito da on 14 agosto 2013 – 06:35No Comment

Una richiesta di approvazione urgente di una  legge  di contrasto all’ Omofobia e alla Transfobia. È l’oggetto del documento a firma di Ottavia Voza, Presidente  di Arcigay “Marcella di Folco”; Miguel Coraggio, avvocato e responsabile dell’ufficio legale di Arcigay Salerno e Lorenzo Forte, operatore regionale dell’Antenna Unar, consegnato ieri sera al Palazzo di Prefettura di Salerno, nelle mani della dott.sa Della Monica e in cui viene chiesto “di trasmettere al Governo Nazionale il documento, per  sottolineare l’urgenza di una Legge che introduca nel nostro ordinamento il reato di omofobia e transfobia, auspicando che il Governo ed il Parlamento comprendano la gravità della situazione, compiendo scelte tempestive e consequenziali nell’interesse della comunità lgbt,  contribuendo – continua il documento – a fermare quest’ennesima tragedia di solitudine spesso causata dalla   mancanza di tutela, che troppo spesso  si consuma nel silenzio generale e nell’indifferenza delle Istituzioni”. Dopo l’incontro in Prefettura, le associazioni lgbt salernitane hanno ricordato Roberto, Andrea, e tutte le giovani vittime dell’indifferenza e dell’intolleranza omotransfobica, a cui una società omofoba aveva sottratto gli strumenti per comprendere che la sua vita era meravigliosa. Alla fiaccolata hanno preso parte diverse associazioni cittadine ed erano presenti, tra gli altri, anche il vicesindaco del comune di Salerno Eva Vossa e il presidente di Arcigay nazionale Flavio Romani.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.