Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Carabinieri, 3 arresti coltivazione marijuana

Inserito da on 9 agosto 2013 – 02:50No Comment

Continua inarrestabile l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga dei Carabinieri di Eboli. Nella prima mattinata del 9 agosto 2013, in località “Campolongo”, gli uomini della locale Compagnia, diretti dal Capitano Alessandro Cisternino e dal Tenente Francesco Manna, hanno arrestato, in flagranza di reato, per coltivazione di canapa indiana, tre persone di nazionalità magrebina, ovvero il 36enne A. A. L., il 37enne L. L.  e il 40enne D. E. La brillante attività di polizia giudiziaria, effettuata dai militari della Stazione di Santa Cecilia, si inquadra nell’ambito di una specifica attività finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti e in particolar modo della coltivazione di “marijuana”. L’operazione scaturisce dalla costante attività di controllo del territorio che ha consentito di osservare, per diversi giorni, i soggetti attenzionati e di irrompere all’interno della loro abitazione ove avevano adibito una fascia di terreno alla coltivazione e alla successiva essiccazione di piante di “canapa”. Durante la perquisizione venivano rinvenute e sequestrate, infatti, n.26 piante alte circa 2.50 del peso di circa 6 kg e foglie essiccate di canapa indica del peso complessivo di circa 25 kg., che coltivavano in un terreno incolto. Lo stupefacente è stato sequestrato e sarà sottoposto ad analisi quantitative e qualitative presso il laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari e saranno giudicati con il rito direttissimo. Proseguono intanto le indagini al fine di verificare la provenienza dei semi e il coinvolgimento di altri soggetti.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.