Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Angri: Confesercenti in prima linea contro mega-truffa assicurazioni auto

Inserito da on 9 agosto 2013 – 04:38No Comment

Uno sportello per raccogliere le denunce, l’impegno in prima linea contro la mega-truffa alle assicurazioni auto che da qualche mese ha coinvolto centinaia di ignari angresi. La Confesercenti di Angri prosegue nel suo impegno al fianco dei tanti angresi truffati da un noto assicuratore del centro di Angri, che ha lasciato scoperte tantissime polizze auto, polizze vita, antifurto, antincendio, per poi dileguarsi nel nulla nello scorso mese di giugno. Una situazione che ha gettato nella disperazione tantissime persone, una parte delle quali si è rivolta alla stazione locale dei carabinieri per sporgere denuncia (una cinquantina i casi sinora denunciati, per complessivi 800mila euro circa), ed in numerosi casi anche allo sportello antitruffa attivato a luglio dalla Confesercenti nella nuova sede di via Zurlo, dove il giovedì dalle ore 18 alle 20 l’avvocato Antonio Alfano riceve gli utenti (lo sportello riaprirà il 29 agosto). Il caso più eclatante sinora denunciato è stato quello di un signore angrese, che nel 2009 ha sottoscritto una polizza-vita versando una cospicua somma di svariate miglia di euro con un assegno intestato al titolare dell’agenzia, ma purtroppo la polizza non è stata mai attivata. Dopo la pausa estiva, si preannunciano numerosi nuovi reclami e denunce, che daranno ancor di più l’esatta dimensione di un problema che ha coinvolto un’intera città, e che la Confesercenti ha sin dai primi giorni preso a cuore attivando lo sportello ed offrendo assistenza concreta e commercianti, imprenditori e semplici cittadini. Ora, l’iter prevede che i carabinieri, una volta ultimata l’informativa, trasmettano le denunce alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, dove il Pubblico Ministero di ruolo avvierà le indagini del caso. “Invitiamo i nostri concittadini vittime di questa truffa a continuare a denunciare –dichiara il presidente della Confesercenti di Angri, Aldo Severino- perché è solo unendo le nostre forze che potremo far valere i nostri diritti. Invitiamo altresì tutti ad avvalersi della consulenza del nostro sportello per ogni tipo di truffa o sopruso. L’intento della nostra associazione di categoria è sempre stato ed è quello di offrire un concreto servizio di supporto alla comunità”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.