Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: arrestato minorenne

Inserito da on 7 agosto 2013 – 04:32No Comment

Personale della squadra investigativa del commissariato di Nocera Inferiore,  nelle prime ore del mattino di oggi 07 agosto 2013 , procedeva , in Qualiano di Napoli, all’arresto del diciassettenne P. U. in esecuzione dell’Ordinanza di applicazione della Misura della Custodia in Carcere   emessa dal Tribunale per i Minorenni – di  Salerno – Ufficio del GIP . La misura cautelare veniva emessa a seguito di complessa  e minuziosa indagine  condotta dalla squadra investigativa del commissariato di Nocera Inferiore diretta dal Vice Questore dr. Marziano  nel periodo marzo- giugno 2013 e spiegata  nell’informativa deposita presso la Procura dei Minorenni di Salerno. Nel periodo citato si erano verificate diverse rapine ai danni di donne che, dopo aver parcheggiato l’autovettura all’interno di parcheggi cittadini, venivano avvicinate da un ragazzo di corporatura robusta, alto che anche con la minaccia di una pistola strappava di mano le borse per poi scappare. Si focalizzava l’attenzione su alcune rapine commesse il 15.03.2013 nel parcheggio di via Barbarulo , il 26.03.2013  piazza Trieste e Trento, in data 11.04. 2013  nel parcheggio di  Via N.B. Grimaldi,  il 18.05.2013  in un parcheggio di via Napoli ,  il 25.05.2013  nel parcheggio SISA di  Via Napoli ,  il 07.06.2013 nel parcheggio di  Via N.B. Grimaldi.  La lettura incrociata di tutte le denunce consentiva di evidenziare sia le caratteristiche somatiche – costituzione fisica del rapinatore  etc – che il modus operandi:- sempre ai danni di donne in luoghi isolati e nel mentre queste si trovano da sole o mentre escono da un edificio o discendono dall’auto. Al fine di bloccare il giovane rapinatore,  fin dalle prime rapine, venivano predisposti mirati servizi e,  tutto il personale informato degli elementi indiziari fino a quel momento raccolti, sia   attraverso l’analisi delle denunce che dall’acquisizione di materiale video, estrapolato da diversi circuiti di video sorveglianza presenti sul territorio. L’attività investigativa  intrapresa condusse all’esatta identificazione del rapinatore ,  che veniva,  in una circostanza, fermato e controllato da personale della squadra investigativa ed accertato  essere un giovane incensurato,  provenire dalla vicina Pagani.  Lo studio delle varie immagini acquisite e visionate delle telecamere installate dal Comune di Nocera Inferiore, con quelle di altre installate lungo vari percorsi e anche nelle are di parcheggio consentiva di  individuare  il tragitto effettuatoo dal giovane rapinatore che,  da Pagani raggiungeva le zone confinanti, via N.B. Grimaldi fino a Piazza Trieste e Trento, percorrendo poi a Piazza Guerritore, Via Roma. Tale intuizione investigativa, ampiamente supportata dalle successive immagini, ha consentito di  inquadrare l’arrivo in questo territorio del giovane rapinatore, nell’atto in cui compie la rapina e nel mentre si da alla fuga verso Pagani. Tutte le vittime riconoscevano poi, a seguito di individuazione fotografica, l’autore della rapina ai loro danni nel minore P.U.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


sette − 4 =