Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: il teatro passa al digitale

Inserito da on 7 agosto 2013 – 05:26No Comment

A Mercato S. Severino il cinema passa dall’era analogica a quella digitale. La Fondazione Teatro della Ge.Se.Ma. SpA, infatti, grazie ad un finanziamento della Regione Campania, che favorisce il passaggio alle tecnologie digitali, avrà la possibilità di adeguare il cinema-teatro comunale di via Trieste ai nuovi standard di riproduzione per continuare ad offrire un servizio innovativo e di qualità. Grazie a questo nuovo sistema il cinema comunale potrà riprodurre contenuti alternativi, quali spettacoli teatrali, concerti, eventi sportivi, sia in diretta che in differita. Sarà possibile usufruire di un’immagine nitida e brillante ed una fedeltà del suono nettamente superiore a quella data dalla pellicola. “Si tratta di un ulteriore tassello legato all’innovazione che sta compiendo l’Amministrazione per valorizzare la struttura pubblica che, oltre ad essere uno dei punti di riferimento culturali della nostra realtà,è anche una delle poche strutture pubbliche in grado di produrre un cartellone teatrale e cinematografico di altissimo livello che attrae utenti dalla tutta la Regione – afferma il sindaco Giovanni Romano. Desidero  ringraziare la Fondazione Teatro di Mercato S. Severino che in questi anni sta svolgendo un ottimo lavoro, scegliendo ogni pellicola con attenzione e competenza e proponendo film di grande qualità, che hanno sempre riscosso interesse nel pubblico. In un momento di crisi profonda per gli enti locali, con tagli in tutti i campi di attività e in particolar modo nella cultura – prosegue il primo cittadino – pensiamo che essere riusciti ad arricchire l’attività del cinema, a costo zero per le casse comunali, rappresenti un importante risultato per l’attività culturale sanseverinese e per i cittadini”. “Con questa opportunità – dice il Presidente della Fondazione Giovanni Basile – si proseguirà nel migliore dei modi, il percorso portato avanti fin qui. Integrando il servizio con l’ormai prossimo passaggio al digitale avremo un cinema capace di offrire proposte per tutti i gusti, spaziando dai grandi successi della stagione cinematografica a titoli da riscoprire perché penalizzati dalla distribuzione, con grande attenzione al cinema italiano ed europeo di qualità. Particolare attenzione sarà posta alla famiglia e ai bambini e molte saranno le novità in arrivo per il prossimo anno”.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


8 × = sessanta quattro