Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: Lancusi, consegna 49 alloggi residenziali

Inserito da on 7 agosto 2013 – 05:33No Comment

Nei giorni scorsi, i tecnici dell’Enel hanno effettuato un sopralluogo a Lancusi, frazione del Comune di Fisciano, per mettere a punto gli ultimi interventi prima della consegna definitiva di altri 49 alloggi residenziali a coloro che vivono ancora all’interno dei container post-sismici. Le chiavi dovrebbero essere consegnate entro la fine della stagione estiva. A comunicare la buona notizia è il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile, che in questi anni è sceso in campo in diverse occasioni per sollecitare la consegna di questi alloggi molto attesi da chi, 33 anni fa, ha perso la propria abitazione nel tragico terremoto che colpì, in particolar modo, i paesi dell’Irpinia e della Valle dell’Irno nel novembre del 1980. A far slittare la definitiva consegna di questi 49 alloggi, già pronti dallo scorso anno, sono stati problemi di natura tecnica dovuti, per lo più, ad alcuni interventi sugli impianti delle utenze domestiche. Questo dell’Enel dovrebbe essere stato l’ultimo sopralluogo prima di sancire l’attesa consegna. L’occupazione delle nuove abitazioni consentirà il prosieguo delle procedure di smantellamento dei prefabbricati ancora presenti sul territorio comunale. In particolare verrà liberata l’area L, dove attualmente risiedono le ultime famiglie in condizioni poco agiate. Per loro, dunque, si concretizzerà il sogno di vedersi attribuire una nuova casa, attesa da oltre 30 anni. Ad oggi, dei complessivi 150 alloggi realizzati sul territorio comunale, 40 sono stati già consegnati, di cui 30 a Fisciano centro e 10 alla frazione Villa. I restanti dovranno essere consegnati alla frazione Lancusi: tra questi figurano i 49 già assegnati, dei quali si attende l’imminente consegna a completamento dei lavori, e altri 70 circa sempre nella stessa località, il cui elenco degli assegnatari sarà completato a breve seguendo lo stesso iter che ha segnato il percorso di assegnazione di quelli precedenti. Su un altro fronte prosegue anche l’iter burocratico per il bando di assegnazione dei lotti del Pua (Programma Urbanistico Attuativo). Il civico consesso ha già approvato la disciplina che consentirà alle cooperative di accedere al bando per l’aggiudicazione dei lavori di realizzazione di ben 88 alloggi residenziali. Le abitazioni sorgeranno su un’area già individuata, attualmente occupata da altri insediamenti residenziali, collocata nei pressi di località “Cappuccini” a Fisciano centro. Il Piano prevede l’attuazione di quattro lotti, di cui tre che consentiranno la realizzazione di 24 alloggi ciascuno e uno che permetterà la costruzione di 16 alloggi, per un totale di 88 abitazioni. La zona su cui è stato individuato il Pua, per la posizione favorevole che occupa e per la crescente densità abitativa che ha fatto registrare nel corso degli anni, rappresenta un’area di interesse sulla quale l’amministrazione comunale ha inteso puntare i riflettori per favorire uno sviluppo di rilancio commerciale ed urbanistico.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


7 + = tredici