Home » • Salerno

Salerno: Peduto (FDI), sostegno Cirielli avviso garanzia

Inserito da on 2 agosto 2013 – 06:03Un commento

Il comitato cittadino di Fratelli d’Italia –  dichiara il portavoce Rosario Peduto – esprime convinta solidarietà e  profonda vicinanza all’ onorevole Cirielli, certi che saprà dimostrare da subito  l’assoluta falsità delle accuse mosse rispetto ad un percorso politico ed amministrativo che da sempre eccelle per la specchiata coerenza e l’adamantina inflessibilità nel rispettare gli iter procedurali e lo spirito delle leggi nel loro complesso.                                                                           Il comitato cittadino di Fratelli d’ Italia – continua Peduto – sottolinea come anche in questo caso l’onorevole Cirielli abbia dimostrato la sua leadership politica ma soprattutto morale, dichiarandosi da subito disponibile, con la magistratura e nel rispetto profondo per la stessa, a fare luce in maniera chiara e trasparente su quanto mosso nell’avviso di garanzia, con un atteggiamento esemplare che non ha “cittadinanza” nella politica dei nostri tempi, stretta ed infangata da chi, da un lato, blatera continuamente contro gli inquirenti e chi, dall’altro, opera su questioni così delicate nella dimensione aberrante dello “sciacallaggio politico” ad uso di un bieco finalismo politico”.

 

Un commento »

  • lupo solitario scrive:

    Questo comunicato è almeno delirante.
    Un carabbbbiniere che viene accusa di collusione con il malaffare, tra le altre cose è anche un deputato della repubblica, potrebbe avere l’ardire di non presentarsi alla richiesta di “chiarimenti” voluta dalla magistratura?
    Una volta Almirante disse che gli uomini di DESTRA sarebbero stati i “carabinieri” all’interno delle istituzioni.
    E’ passata tanta acqua sotto i ponti.
    L’acqua è diventata torbida ed anche maleodorante ed ecco strani personaggi che giustificano e solidarizzano con gente accusata di malaffare.
    Tutto è cambiato, niente sarà come prima?
    La gente sana saprà fare pulizia ancora una volta “congedando” loro e i loro lacchè.
    in bocca al lupo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.