Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava dè Tirreni: Polizia arresta spacciatore

Inserito da on 31 luglio 2013 – 04:18No Comment

 Personale della Polizia di Stato appartenente alla squadra anticrimine ed alla squadra volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, nel primo pomeriggio di ieri, ha arrestato J. C., cavese di anni 23, ritenuto responsabile di coltivazione ai fini di spaccio di “cannabis indica”. L’arresto è conseguenza di una attenta ed efficace attività info – investigativa svolta dai poliziotti cavesi, una volta venuti a conoscenza di movimenti sospetti presso l’abitazione dell’arrestato che era solito incontrarsi con molti giovani della zona, tra cui diversi tossicodipendenti. A seguito delle risultanze positive delle indagini svolte, i poliziotti hanno fatto irruzione, ieri, presso l’abitazione del giovane, scoprendo che quest’ultimo coltivava una piantagione di cannabis indica, per poi spacciare il fogliame essiccato. Nel corso della perquisizione dell’abitazione i poliziotti hanno trovato, in camera da letto, una scatola contenente semi di cannabis indica e, nel giardino recintato, contiguo al fabbricato, N° 19 piante in vegetazione della stessa sostanza stupefacente, esposte al sole ed in fase di crescita. Gli agenti hanno individuato e sequestrato, inoltre, i filari su cui J. C. poneva il fogliame ad essiccare. Il giovane spacciatore è stato pertanto arrestato in flagranza di reato ed è stato successivamente ristretto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Continua a dare buoni risultati l’attività della Polizia di Stato salernitana tesa a contrastare il consumo, la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti sull’intero territorio provinciale. In questi ultimi mesi, infatti, sono stati arrestati diversi spacciatori, spesso incensurati, in flagranza di reato, grazie all’attenta e mirata attività d’indagine del personale specializzato della Squadra Mobile di Salerno e dei Commissariati di Polizia distaccati. Questa particolare attenzione al fenomeno criminale dello spaccio di droga è stata disposta dal Questore di Salerno, Antonio De Iesu, anche per dare risposte rapide e concrete alla richiesta di sicurezza da parte dei cittadini preoccupati dalle conseguenze negative che il consumo e lo spaccio di droga provocano nei confronti della civile convivenza e soprattutto delle giovani generazioni.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.