Home » Senza categoria

Salerno: Polizia Amministrativa, controlli capillari esercizi commerciali

Inserito da on 29 luglio 2013 – 00:00No Comment

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno ha svolto, nella giornata di ieri, capillari controlli amministrativi a diversi bar, discoteche e locali notturni salernitani, nell’ambito di un piano di servizi tesi a garantire la sicurezza degli avventori di tali esercizi pubblici, per lo più frequentati da giovani nell’ambito della movida, e per tutelare i cittadini che in diverse circostanze hanno segnalato il disturbo della loro quiete causato da intrattenimento musicale ad alto volume. Tali servizi sono stati disposti dal Questore di Salerno, Antonio De Iesu, anche con l’obiettivo di sanzionare eventuali irregolarità amministrative da parte dei gestori, anch’esse spesso causa di minaccia alla sicurezza e tranquillità dei cittadini. In particolare, i poliziotti dalle ore 0.00 alle 06.00, sono intervenuti in N° 5 bar, N° 1 discoteche e N° 1 Night Club, ubicati per lo più in pieno centro cittadino, ma anche in quartieri periferici ed in un caso sulla litoranea. I titolari dei cinque bar, (quattro in centro ed uno nella zona orientale) sono stati tutti contravvenzionati di Euro 516,46 per violazioni dell’ordinanza sindacale inerente il regolamento delle attività rumorose. Nei confronti di tre di questi esercizi commerciali i poliziotti hanno anche rilevato un’occupazione di suolo pubblico esterno superiore di circa 20 metri quadrati rispetto a quella autorizzata e li hanno contravvenzionati amministrativamente anche per questo motivo. Nei confronti del gestore di un Night – Bar, ubicato in zona litoranea, gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto alla contravvenzione amministrativa, ai sensi dell’Art. 68 T.U.L.P.S., in relazione all’art. 666 C.P., per aver attivato, senza licenza, un locale notturno con spettacoli di arte varia e musica. Anche in questo caso la sanzione è di 516,00 Euro. I poliziotti, inoltre, hanno trovato all’interno del locale numerose “entreneuse” che intrattenevano i clienti, tra i quali sono stati identificati diversi avventori gravati da precedenti penali anche per associazione a delinquere. Nei confronti, infine, di una discoteca ubicata nella zona a nord di Salerno, i Poliziotti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura stanno svolgendo ulteriori accertamenti sul rispetto delle prescrizioni circa le norme di sicurezza del locale ed in particolare sul numero massimo di avventori che il titolare del pubblico esercizio è autorizzato a far accedere contemporaneamente.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.