Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: I° ediz. “Gustando i Comuni Picentini”

Inserito da on 29 luglio 2013 – 03:03No Comment

Si è chiusa lo scorso week end l’iniziativa  ideata da Gal Colline Salernitane in collaborazione con l’Associazione “Gusto del Gusto” per far conoscere e riscoprire i luoghi simbolo del territorio dei Monti Picentini. Centinaia di persone hanno partecipato alle quattro tappe di “Gustando i Comuni dei Monti Picentini”, progetto ideato da Gal colline salernitane in collaborazione con l’Associazione “GustodelGusto” per far conoscere e riscoprire alcuni tra i più caratteristici e simbolici luoghi e prodotti tipici dei Monti Picentini. San Mango Piemonte , Montecorvino Rovella e a Giffoni Sei Casali e Gifoni Valle Piana sono stati protagonisti di un percorso che ha raggiunto pienamente l’obiettivo che si era proposto proposto, cioè quello di di far rivivere, riscoprire e assaporare questo territorio con passeggiate fra i borghi e degustazioni tipiche comuni ricchi di arte, cultura e tradizioni, con bellezze storico-paesaggistiche uniche ed una florida tradizione enogastronomica. Nello scorso week end il Comune di Giffoni Valle Piana, scelto come tappa conclusiva del percorso, è stato protagonista di una giornata celebrativa, coincidente col periodo piu’ importante dell’anno, vista la concomitanza del festival del cinema per ragazzi piu’ importante al mondo . Quest’ultimo appuntamento si è tenuto in collaborazione con il Giffoni Experiece presso il Convento di S. Francesco con la presenza numerosissimi ospiti provenienti da tutta Italia e da molti paesi del mondo che hanno potuto assaporare le prelibatezze tipiche del posto preparate dallo chef Renato Contesimo del ristorante  Divina Commedia di Giffoni con i prodotti selezionati e forniti dall’associazione Gusto del Gusto guidata dal presidente Donato Ciociola, che ha coordinato l’evento, al quale hanno preso parte il presidente del Gal colline salernitane Paolo Rossomando e i vertici del Giffoni Experience.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.