Home » Sicurezza

Salerno: Polizia Tributaria, contravvenzioni violazione Siae e microdiscarica

Inserito da on 24 luglio 2013 – 00:00No Comment

Il nostro  Nucleo di Polizia Tributaria è intervenuto, in mattinata , presso uno stabilimento balneare della zona orientale ove era in atto un intrattenimento ludico musicale con diffusione sonora , a mezzo casse acustiche di elevata potenza posizionate all’esterno dello stesso. Ciò in contrasto con l’O.S. che consente l’utilizzo della musica solo nelle ore serali : al legale rapp.te dello stabilimento contestato verbale di 516  euro. Lo stesso Nucleo ha proceduto : alla contestazione di un verbale di 412,00 euro nei confronti del titolare di attività di vendita abbigliamento il quale, trasferito l’esercizio commerciale in una nuova struttura di C.V.E., aveva installato insegne pubblicitarie abusivamente senza richiedere preventiva autorizzazione. Allo stesso è stata pure contestata la mancata esibizione dell’attestazione SIAE  per la riproduzione dei brani musicali praticata con strumentazione HI-Fi all’interno dei negozi a contestare una violazione di 250,00 euro  ad un esercente della zona orientale per aver commissionato l’affissione di numerosi volantini pubblicitari ai veicoli in sosta. Nostro personale , in abiti civili , preposto alla salvaguardia del decoro e ai reati ambientali ha elevato 2 verbali di 500 euro a cittadini residenti nel centro cittadino per abbandono di rifiuti su suolo pubblico ed ha sorpreso  due cittadini romeni che effettuavano bivacco in piazza V.Veneto : gli stessi sono stati condotti presso l’ufficio stranieri della Questura per l’identificazione e foto segnalamento quindi contravvenzionati prima di essere allontanati . Ed inoltre ,con l’ausilio del personale del servizio di Igiene urbana , bonificata un’area in vicolo degli Amalfitani divenuta microdiscarica di beni durevoli e ingombranti.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.