Home » Sport

Atripalda: Amatori della Bici, Giglio e Ferrara s’impongono nella due giorni

Inserito da on 22 luglio 2013 – 00:00No Comment

 Come previsto il gota del ciclismo regionale sabato e domenica scorsi si è dato appuntamento ad Atripalda. La cittadina del Sabato infatti è stata sede di ben due tappe del Circuito Regionale UISP, organizzate in collaborazione con il Circolo Amatori della Bici. Sabato è andata in scena, con partenza da Via San Giacomo la Cronoscalata dei Feudi di San Gregorio, quest’anno intitolata al compianto prof. Galante Colucci.  La gara è stata vinta da Lugi Ferrara seguito dal vincitore della scorsa stagione Violante Romano. Domenica, sulla rotonda più celebre di Atripalda il dott. Carmine Coppa, dopo il doveroso raccoglimento in memoria di Michele Porraro, ha dato il via alla VII edizione del Trofeo La Maddalena. I 75 km del percorso sono stati pedalati ad oltre 43 km/h di media, 3 le squadre atripaldesi alla partenza, decine gli appassionati a bordo strada. La gara ha visto varie fughe regolarmente riprese. Spettacolare quella perpetrata da Moretti e Cavaliere con quest’ultimo ripreso praticamente sul traguardo da uno strepitoso Ivan Giglio che ha sfoderato una impressionante progressione negli ultimi 500 metri. Sul podio salgono Cavaliere e Lenza. Nel gruppo si distinguono gli atripaldesi Aquino e De Pascale, utilmente classificati insieme all’altro socio del Circolo Cavuoto. A pochi metri dal traguardo purtroppo una caduta vede coinvolto l’atleta Pasquale Santoro del Team Bike Nughes, a cui vanno gli auguri di pronta guarigione da parte di tutti gli sportivi atripaldesi. Per due giorni la cittadina del Sabato è stata al centro del ciclismo regionale. Tutto ciò è stato possibile grazie alla sinergia tra tutte le componenti locali. Infatti oltre al sempre presente impegno da parte delle forze dell’ordine, quest’anno hanno partecipato in massa molte attività commerciali private garantendo una eccellente premiazione finale. I ringraziamenti degli organizzatori vanno all’ottimo coordinamento della UISP con a capo Carmine Soricelli e al giudice federale Elio Alvino che hanno garantito il corretto svolgimento delle gare. Inoltre un grazie particolare va all’amministrazione comunale che, con a capo l’assessore al ramo Valentina Aquino, ha presieduto alla premiazione degli atleti. Grazie a Tony Cucciniello e Oscar Maiello per il supporto organizzativo.Un cenno particolare alla società organizzatrice: il Circolo Amatori della Bici che da anni organizza l’evento, non solo riesce, con enormi sacrifici, a mettere in campo il  meglio dal punto di vista organizzativo ma schiera, come sempre, validi atleti pronti a tutto pur di tenere alto il nome di Atripalda. Con la speranza che, vedendo sfrecciare le ruote più veloci in Via Roma, altri giovani leve s’innamorino di questo sport, palestra di vita, il Circolo atripaldese da appuntamento a tutti al 2014!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.