Home » • Salerno

Salerno: Ance, cerimonia Premio Genovesi

Inserito da on 20 luglio 2013 – 06:24No Comment

Si è svolta questa mattina presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Salerno, la cerimonia di consegna dei premi ai vincitori della III Edizione del Premio Genovesi, organizzato dall’ANCE Salerno, in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno. Alla manifestazione hanno partecipato, tra gli altri, il Preside della Facoltà di Ingegneria Vito Cardone, il presidente di ANCE Salerno, Antonio Lombardi, i docenti universitari Nicola Morano, Gianluigi De Mare e Antonio Nesticò. Anche quest’anno il premio ha visto la partecipazione di giovani studenti, che sono stati impegnati nell’analisi e nello studio di progetti inseriti nei piani triennali delle opere pubbliche di varie amministrazioni. Per la prima volta, presenti anche studenti dell’Università della Basilicata e due ricercatori inglesi che hanno profondito un progetto di “garden rigeneration” nella città di Londra. «L’iniziativa di oggi – ha dichiarato il presidente dell’ANCE Salerno, Antonio Lombardi, a margine della premiazione – corona un impegno intenso che vede impegnati, fianco a fianco, Facoltà di Ingegneria e Ance Salerno già da diversi anni. Questi sforzi si inseriscono nel quadro di un impegno che l’ANCE, nonostante la crisi, intende perseguire e rafforzare per dimostrare che l’edilizia è l’unico motore dell’economia. Occorre però una rivoluzione culturale nel sistema politico, giacché si è passati dagli interventi straordinari della Cassa per il Mezzogiorno ai decreti del fare, del faremo e delle chiacchiere. Penso ai Project Bond con cui il ministro Corrado Passera pensava di avviare una nuova stagione di investimenti pubblici: un fallimento totale che dimostra ancora una volta che la politica troppo spesso è distante dalla realtà del Paese. I ragazzi che hanno partecipato al Premio hanno dimostrato grande professionalità e rigore nella valutazione della fattibilità economico-finanziaria dei progetti: aspetti troppo spesso valutati con approssimazione dalle stazioni appaltanti. È da qui che vogliamo ripartire, per un nuovo comune impegno, una nuova squadra che veda fianco a fianco Università, imprese, banche e istituzioni».  Il premio anche quest’anno si è articolato in tre sezioni: Creatività, Fattibilità e Ricerca. Questi i progetti premiati per ciascuna sezione: Sezione Creatività

Gruppo 6

Ennio Valentino

Mobilità sostenibile in costiera amalfitana

Investimento 3,3 mln €

Corbara (SA)

Giuseppe Aufiero
Annalisa di Palma
Annasara Amabile

Motivazione: Per il ricorso ad attenti studi finalizzati a selezionare la migliore opzione di investimento e per la capacità di razionalizzare il processo di valutazione.

Sezione Fattibilità

Gruppo 9

MariafilomenaDi Napoli

Realizzazione di impianti fotovoltaici su strutture del Comune di Salerno

Investimento 6,7 mln €

Salerno

Rossella Lamberti
Ester Lepore

Motivazione: per il dettaglio della cash-flow analysis, svolta anche per differenti scenari, in rapporto alle componenti incerte di un progetto ad elevata rilevanza territoriale

Sezione Ricerca

Gruppo 12

Emilio Napoletano

Ristrutturazione e valorizzazione del Complesso monumentale del Monte Tubenna

Investimento: 1,9 mln €

Castiglione del Genovesi (SA)

Gaetano Pecoraro

Motivazione: Per il livello di approfondimento delle indagini conoscitive svolte e per la corretta implementazione di protocolli informatizzati a supporto delle valutazioni

Mensione d’onore per tutti gli altri progetti in gara:

1

Cristina Abate

Progetto di un vettore meccanico nel Comune di Vietri sul Mare

Vietri sul Mare (SA)

Antonia Maiello
Agostino Porcelli

2

Raffaella Bruno

Ristrutturazione Scuola “Medaglie d’oro” e riqualificazione Area ex Scuola Mariele Ventre

Salerno

Angela Cantalupo
Michele Iannuzzi

3

Francesco De Lauro

Parco naturalistico-archeologico regionale del Castello dei Sanseverino

Mercato San Severino (SA)

Carla Izzo

4

Emanuela Saporito

Nuovo impianto sportivo comunale di Castellammare di Stabia

Castellammare di Stabia (NA)

Simone Coppola

5

Serena Picariello

La Città della scuola di Cava de’ Tirreni (SA)

Provincia di Salerno

Emanuele Sellitto
Fabio Gambone

7

Lorenzo Apicella

Centro Assistenza Specialistica per Anziani di Ricigliano

Ricigliano (SA)

Raffaele di Domenico

8

Lucia d’Elia

Piscina Vigor a Salerno

Salerno

Francesco Rinaldi
Marcella Toraldo

10

Federico Amatucci

Ampliamento cimiteriale in Comune di Baronissi

Baronissi (SA)

Giuseppe Fiorillo
Luca Porfido

11

Raffaella de Piano

Casa albergo per anziani e Centro sociale polifunzionale a Battipaglia

Battipaglia (SA)

Stefano Iandoli
Mariantonietta Matarangolo
Giuseppina Sansone

13

Luigi Nicodemo

Robin Hood Gardens Regeneration Project

Londra

Carlo Vece

14

Carrano Genesio

Impianto di produzione biogas e cogenerazione di energia elettrica e termica

Albanella (SA)

Favale Antonella
Santarsiero Rosanna

UNIBAS

Palermo Luciana

15

Marilena Alfano

Lavori di adeguamento seminario per la realizzazione di una casa di riposo

Marsico Nuovo (PZ)

Manuel Garramone
Veronica Radogna

UNIBAS

Francesco Votta

16

Rosario De Luca

Impianto di cremazione

Pignola (PZ)

Enrico Maria Di Giuseppe

UNIBAS

Giuseppe La Greca

Elenco vincitori- Sezione Fattibilità: Gruppo 9

Realizzazione di impianti fotovoltaici su strutture del Comune di Salerno Comune di Salerno, importo dell’investimento € 6,7 mln. Motivazione: per il dettaglio della cash-flow analysis, svolta anche per differenti scenari, in rapporto alle componenti incerte di un progetto ad elevata rilevanza territoriale;

Sezione Ricerca: Gruppo 12 Ristrutturazione e valorizzazione del Complesso monumentale del Monte Tubenna. Comune di Castiglione del Genovesi (SA), importo dell’investimento € 1,9 mln. Motivazione: per il livello di approfondimento delle indagini conoscitive svolte e per la corretta implementazione di protocolli informatizzati a supporto delle valutazioni;

Sezione Creatività: Gruppo 6

Mobilità sostenibile in costiera amalfitana- Comune di Corbara (SA), importo dell’investimento € 3,3 mln- Motivazione: per il ricorso ad attenti studi finalizzati a selezionare la migliore opzione di investimento e per la capacità di razionalizzare il processo di valutazione.

Elenco Menzioni di Merito

Sezione Fattibilità: Gruppo 5- La Città della scuola di Cava de’ Tirreni (SA)Comune di Cava de’ Tirreni, importo dell’investimento € 32,8 mln. Motivazione: per il rigore nella raccolta delle informazioni riguardanti i diversi servizi offerti e per la capacità di analizzare un progetto complesso; Gruppo 14 Impianto di produzione biogas e cogenerazione di energia elettrica e termica- Comune di Albanella (SA), importo dell’investimento € 11,8 mln- Motivazione: per l’attenzione nella redazione del piano finanziario e per aver compiutamente evidenziato i nessi economici sussistenti tra finalità pubbliche e private negli investimenti in campo energetico; Sezione Ricerca: Gruppo 7 Centro Assistenza Specialistica per Anziani di Ricigliano  Comune di Ricigliano (SA), importo dell’investimento € 3,6 mln Motivazione: per il rigore nell’impostazione metodologica e per aver applicato tecniche idonee nella valutazione del rischio di investimento; Gruppo 8 Piscina Vigor Comune di Salerno, importo dell’investimento € 2,6 mln Motivazione: per la capacità di includere nella valutazione economico-finanziaria competenze multidisciplinari, nel campo della progettazione architettonica e dei trasporti. Sezione Creatività: Gruppo 2 Ristrutturazione Scuola “Medaglie d’oro” e riqualificazione Area ex Scuola Mariele Ventre- Comune di Salerno, importo dell’investimento € 2,0 mln. Motivazione: per la stima dettagliata dei costi e dei ricavi, a valle dello studio sui possibili interventi di trasformazione immobiliare; Gruppo 13 Robin Hood Gardens Regeneration Project- Comune di Londra, importo dell’investimento € 30,5 mln- Motivazione: per l’interdisciplinarietà del lavoro e per la capacità di analizzare dati economici in un contesto extra-nazionale.

 

 

 

  

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.