Home » • Cilento e Vallo di Diano

Vallo di Diano: Codacons, speed test, Adsl “veloce”?

Inserito da on 16 luglio 2013 – 01:53No Comment

 L’insostenibile lentezza della linea ADSL, a volte, ci porta a estenuanti e lunghe sessioni al nostro computer. Oggi, infatti, molte persone lavorano o studiano, utilizzando INTERNET. E allora diventa necessaria una velocità adeguata per la ricezione e la trasmissione dei dati. Un’indagine sulla velocità del “download” (l’acquisizione di dati – quali testi, immagini, filmati –  dalla rete) è stata fatta, ad esempio, a Caselle in Pittari (si veda figura), grazie a Bruno Speranza, Consigliere Comunale, e dell’intero Gruppo Consiliare da lui rappresentato, che ha sollevato il problema in paese. La velocità di “download” è stata trovata lenta, molto probabilmente a causa della distanza delle utenze dalla centrale tefonica. Segnalazioni di tal genere sono arrivate, in passato, anche da altri paesi del Cilento e del Vallo di Diano. Adesso, con lo “speed test, effettuabile tramite un software scaricabile dalla rete al sito www.misurainternet.it si può certificare se la rete rispetta lo standard minimo assicurato nel contratto, oppure no. Si legge infatti dal sito dell’Autorità Garante per le Comunicazioni (AGCOM) quanto segue: nel caso in cui l’utente rilevi valori peggiori rispetto a quanto promesso dall’operatore, il risultato di tale misura costituisce prova di inadempienza contrattuale e può essere utilizzato come strumento di tutela da allegare al reclamo al fine di richiedere il ripristino degli standard minimi e ove non vengano ristabiliti i livelli di qualità contrattuali il recesso senza costi. Pertanto, la sede CODACONS locale invita tutti gli utenti ad effettuare lo “speed test” e a comunicare al proprio gestore telefonico eventuali anomalie. Le stesse informazioni possono essere inviate alla nostra sede, che provvederà a elaborare dati aggregati per paese e a sollecitare i gestori a migliorare il servizio. Un non trascurabile dettaglio è che, se il servizio dovesse rilevarsi non ottimale nel tempo, gli utenti potranno richiedere rimborsi ai gestori telefonici.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.