Home » > EDITORIALE

Pellicce… di gatto

Inserito da on 16 luglio 2013 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

In tanti a mistificare merce ed a svendere pelli. Spacciandole per animali diversi dal reale. In Svizzera, il problema è molto sentito, per cui dall’inizio dell’anno, una legge atta a vietare il commercio di pelli di gatto. Il reato, per tutelare gli animali d’affezione in una terra in cui abbondano. L’ammenda, piuttosto salata: oltre i 20.000 franchi, fino ai 10.000, se viziato di negligenza l’indiziato! Le concerie, molto caute, alleratate per evitare di finire nelle maglie dei controlli a riguardo. Nell’apparente sereno Paese dei laghi, pare che la vita sempre più difficile per i felini, avvezzi a scodinzolare indisturbati anche in appartamenti. Ora, la procedura d’infrazione, scattata nei confronti di alcune concerie, al vaglio degli organi giudiziari, per gli accertamenti del caso. Intanto, le pelli, sempre più attentamente ispezionate!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.