Home » • Salerno

Salerno: Cstp, Iannone e Cuozzo su nomina Pasquino

Inserito da on 11 luglio 2013 – 06:49No Comment

“Immaginavamo che la nomina del professore Raimondo Pasquino dovesse avvenire con provvedimento collegiale della sezione fallimentare del tribunale di Salerno. Prendiamo atto che il segretario provinciale del Pd anticipa i tempi, brucia le tappe e si sostituisce alla magistratura ordinaria. Complimenti! Ancora una volta il Pd salernitano si è sostituito agli organi deputati per legge ad effettuare le dovute scelte. Dobbiamo prendere atto, pertanto, che la scelta del Ministero forse non è avvenuta per caso”. Lo dichiarano il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, e l’assessore provinciale ai Trasporti, Michele Cuozzo, in merito alle dichiarazioni del segretario provinciale del Pd, Nicola Landolfi, circa la “nomina”di Raimondo Pasquino a liquidatore giudiziale del Cstp.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.