Home » • Cilento e Vallo di Diano

Agropoli: giornata artistica per Carmine Pandolfi

Inserito da on 11 luglio 2013 – 02:49No Comment

E’ alla seconda edizione  Flos Carmeli 2013, giornata di  creatività artistica che prevede performances di pittura, ceramica, fotografia, musica promossa dall’Associazione Carmine Pandolfi, l’artista ventottenne recentemente e repentinamente strappato alla vita da una tragica fatalità. La manifestazione che si terrà ad Agropoli vedrà in concomitanza anche l’inaugurazione della galleria- museo di arte contemporanea Pandolfi  il cui allestimento si deve ad Enzo Bianco. Settanta gli artisti che si esibiranno in estemporanea nella serata del 16 luglio occupando l’intera via Picasso, strada in cui abitava lo stesso ragazzo scomparso che era grafico, pittore, ceramista e che seguiva la scuola del padre Augusto. Per citarne solamente alcuni  interverranno Pietro Lista, Sergio e Marco Vecchio, Mario Bruno Bambacaro, Alfonso Mangone, Gerardo Prota, Eduardo Giannattasio per la pittura, Antonio D’Acunto, Nello Ferrigno, Livio Ceccarelli, Lucio Liguori, Enzo Caruso, Franco Raimondi, Sharare Shimi, Ilaria Di Giacomo per la ceramica, Gianni Grattacaso, Pasquale Capano, Pio Peruzzini per la fotografia,  Peppe Zinicola, OsvaldoCostabile per la musica. Negli usci e nei giardini di via Picasso  la sensazione di una coralità artistica ed emozionale molto singolare, di una avvolgenza tenera e profonda come un abbraccio collettivo di partecipazione ha animato la Flos Carmeli dell’anno scorso(di cui si distribuirà una pubblicazione). Da artista ad artista si è  materializzata una polifonia di colori, di forme e di suoni, veri e propri fiori sull’ altare della creatività. E lì in quei luoghi dove tu, Carmine  trascorrevi i tuoi giorni, grazie a tutti i presenti, grazie a chi crea immagini, a chi accoglie, a chi interpreta sonorità contemporanee , a questo fluire  che scorre e ci travolge come  un fiume in piena, ininterrotto ed inarrestabile  di creatività , grazie a tutto questo tu vivi e rivive con te una illimitata potenzialità dell’arte. L’Associazione inoltre ha anche obiettivi di solidarietà dato che ogni anno ospita bambini provenienti dal Sarawi per dei laboratori artistici presso lo stesso laboratorio  artistico Pandolfi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.