Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: consegnata mappa defibrillatori 118

Inserito da on 9 luglio 2013 – 04:50No Comment

“Nel corso di un incontro svoltosi presso la sede della struttura polifunzionale denominata  Lions Club, nell’ambito del progetto “Città cardioprotette”,  è stata ufficializzata la mappa dei defibrillatori sul territorio e consegnata al responsabile della centrale operativa del 118, dr. Raffaele Vincenzi”. Ne ha dato notizia il Presidente della Commissione Comunale Politiche Sociali, Carmine Landi, presidente altresi’ dell’ associazione “Grazie di cuore”.“Un traguardo importante nell’attività di prevenzione” – ha spiegato Landi – “in quanto la mappa, munita dei recapiti telefonici, consente al 118, nel caso di emergenze sul territorio sanseverinese, di contattare tempestivamente i riferimenti sulla zona per un intervento immediato, in attesa dell’arrivo dei sanitari e, quindi, una possibilità in più di salvare vite umane. Mercato S. Severino è il primo Comune della Provincia ad avere approntato la mappa e ad essersi integrato con il 118, adeguandosi al dettato del decreto Balduzzi del 26.04.2013. Le linee guida, contenute nel decreto, prevedono l’obbligatorietà della presenza dei defibrillatori semiautomatici in tutti gli impianti sportivi ed il loro utilizzo da parte dei  Carabinieri, del Corpo Forestale, della  Polizia Municipale”.“Mercato S. Severino” – ha proseguito Landi – “ha, già da tempo, raggiunto l’obiettivo, diventando una Città cardioprotetta. In Città, non solo le forze dell’ordine sono in grado di utilizzare i defibrillatori ma anche i volontari dell’associazione di protezione civile E.P.I. (Emergenza Pubblica Irno),la Misericordia,la Polizia Rurale, i  dipendenti del Teatro Comunale, l’associazione “Il Gabbiano” e molti altri cittadini che hanno aderito al progetto e frequentato il corso di formazione. Inoltre,  due supermercati sono in possesso della strumentazione salvavita ed i rispettivi gestori sono formati all’utilizzo della stessa. Tutti questi volontari hanno partecipato all’incontro per la consegna della mappa, condividendo l’emozione di un evento importante che ha segnato una tappa decisiva nell’opera di prevenzione per la salvezza di vite umane”. “Grazie di cuore”, l’associazione presieduta dal cardiologo Carmine Landi – “ha il merito  di avere realizzato con successo, nel2009, a Mercato S. Severino, la distribuzione e l’utilizzo dei defibrillatori per gli interventi di emergenza in caso di arresti cardiaci.  La presenza dei defibrillatori sul territorio –ha concluso Landi – è di grande utilità  perchè, usati correttamente, possono salvare vite umane in caso di fallimento del massaggio cardiaco”.Un progetto, sperimentato felicemente, poi esteso a tutto il comprensorio provinciale con il progetto “Provincia Cardioprotetta”. Trenta i defibrillatori consegnati e molte centinaia le persone istruite per l’utilizzo.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.