Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Minori: a “Malamusik” di Pietra Montecorvino

Inserito da on 3 luglio 2013 – 04:00No Comment

È Pietra Montecorvino, cantante napoletana di grande intensità e carisma, con il suo primo lavoro letterario “Malamusik” (edizioni Clean), a vincere la sezione “Libro in…musica” della 7a edizione di ..incostieraamalfitana.it  Festa del Libro in Mediterraneo. Il premio sarà consegnato all’artista il 4 luglio, a Minori, in piazza Cantilena alle ore 20.30, dopo una presentazione del volume condotta dall’inviato del Tg2 Sandro Petrone. A consegnare il riconoscimento, opera del maestro ceramista Vittorio Ruocco, sarà il sindaco di Minori, Andrea Reale. In “Malamusik” Pietra Montecorvino ha deciso di mettersi a nudo raccontandosi “senza scupoli” come donna, come madre, come artista. Perché, come scrive, “l’Arte è essenza, non può essere apparenza”. E così concentra la sua essenza in un libro, con i suoi pensieri, le sue paure. Capitoli dai titoli brevi e chiari, così com’è chiaro e diretto il suo modo di comunicare il sogno, l’amore, la depressione, i misteri. Ed anche la religione e la libertà. Ma l’essenza di Pietra è fatta soprattutto di musica ed infatti al libro è allegato il Dvd del suo ultimo spettacolo, dal quale il volume ha preso il titolo. Si tratta di un viaggio passionale e viscerale – come solo la Montecorvino sa fare – nella musica napoletana. È un mondo vasto il suo, che rivela anche un aspetto inedito: quello di pittrice. I suoi quadri, che nel libro si alternano alle fotografie, esprimono la perfetta somma dei suoi pensieri: soggetti un po’ onirici che, nella varietà dei colori e nella semplicità delle forme, riportano subito al primitivismo di Marc Chagall. Perché, come scrive il regista americano John Turturro nella prima pagina di “Malamusik”, “Pietra Montecorvino è unica nel suo genere, una persona autentica che non si lascia intimorire dal potere della realtà. (…).  È una donna che sa prenderti per mano e portarti in giro nell’ignoto. È una narratrice, un’attrice, qualcuno con cui ho voluto lavorare a tutti i costi e che non vedo l’ora possa ‘esplodere’ nel mondo intero”. Il “Libro in…musica” è una delle molte sezioni di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, manifestazione ideata e organizzata da Alfonso Bottone che ogni anno vede scrittori, editori, giornalisti, personaggi della cultura e dello spettacolo animare Amalfi, Atrani, Cetara, Furore, Maiori, Minori, Scala, Conca dei Marini, Vietri sul Mare e Salerno. La sezione è curata in collaborazione con la giornalista e consulente di comunicazione Daniela Esposito. L’incontro con la Montecorvino sarà sottolineata dagli interventi musicali di Piero Flauto, voce e chitarra; Franco D’Amato, mandola; Susy D’Amato, mandolino; Gerardo Flauto, percussioni; Giovanna Della Mura, voce.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.