Home » Curiosando

Salerno: Sindrome Sjogren, questa sconosciuta!

Inserito da on 1 luglio 2013 – 06:06No Comment

Rita Occidente Lupo

L’A.N.I.Ma.S.S. Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjogren, al Grand Hotel in un interessante dibattito su un’infermità ancora a tappeto per la ricerca. Voluto dalla presidente nazionale Lucia Mazzotta, l’incontro è stato salutato dalla sen. Maria Rizzotti, che ha fatto pervenire un indirizzo di saluto, impossibilitata a presenziare per motivi istituzionali, al cortometraggio “L’Amante Sjogren”. La patologia, che colpisce specialmente le donne, degenerativa ed invalidante. Diversi i sintomi che la connotano: autoimmune, caratterizzata da infiltrazione linfocitaria delle ghiandole esocrine. Molti organi coinvolti nel processo degenerativo: occhi, esofago, pancreas, polmoni, con espansione anche agli arti. Secchezza oculare, orale, epidermica, vaginale, esofagea, rinale, dolori osteo-articolari, peculiari segni. La malattia oggi novera circa 16.000 casi in Italia: con predisposizione genetica, subentrando fattori ormonali, batterici, virali, la risposta immunitaria alterata aiutando i  linfociti contro lo stesso organismo. Finora, non individuati farmaci specifici, essendo assente la ricerca a riguardo:  palliativi, con molti effetti collaterali. L’Associazione, con sede legale a Verona, a disposizione per qualsiasi chiarimento 045-9580027—3338386993. La presidente, essendo affetta da tale infermità, ha evidenziato nel corso dell’incontro, arricchito dal corto a tema, interpretato da Daniela Poggi, le difficoltà alle quali va incontro costantemente, avendo diverse patologie in essere. Gli interventi del dott. Giovanbattista Capasso Sun Napoli, Gianni Iuliano Sun Napoli, Massimo Triggiani Siaic, hanno ispessito la serata.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.