Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Pagani: Crisi Multeservice, interviene Cisl

Inserito da on 20 giugno 2013 – 03:52No Comment

“Abbiamo avuto modo di apprezzare la grande disponibilità del Prefetto Tramonti ma sulla vicenda della crisi della Multiservice di Pagani restiamo convinti che la priorità assoluta sia la salvaguardia dei livelli occupazionali, attraverso l’approvazione di un nuovo piano industriale ed una riduzione dei costi eccessivi”. E’ quanto dichiarano Matteo Buono, Segretario Provinciale della CISL di Salerno, e Fernando DE Blasio, Segretario Provinciale della FILCA CISL, i quali hanno partecipato ad un incontro, convocato dalla Commissione Prefettizia del Comune di Pagani. “Il futuro dei 31 lavoratori e delle loro famiglie”, continuano gli esponenti della CISL, “era ed è al centro delle nostre azioni sindacali. Abbiamo appreso dai Commissari Prefettizi che, a breve, si procederà alla nomina di Commissari Liquidatori per la Multiservice di Pagani che auspichiamo possano essere disponibili ad un dialogo con le Organizzazioni Sindacali. In questo momento il nostro obiettivo è tutelare le professionalità esistenti all’interno della società che rappresentano un punto di partenza per la riorganizzazione di una serie di servizi essenziali nel territorio del comune di Pagani”.”Se errori sono stati commessi da parte delle precedenti gestioni”, concludono Buono e De Blasio, “non è certo scaricando ogni responsabilità sui lavoratori che questi vengono cancellati. La CISL è pronta ad ogni forma di collaborazione istituzionale per la soluzione della delicata vertenza e per tutelare i 31 posti di lavoro della Multiservice di Pagani”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.