Home » > EDITORIALE

Pillola anticoncezionale: no all’ obesità!

Inserito da on 5 giugno 2013 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Da tanto stimata la pillola anticoncezionale, non alleata della silhouette. Invece, da recenti studi, pare proprio che il pianeta rosa debba ritornare su tale convinzione. Una lunga e approfondita ricerca di studiosi svedesi dell’Università di Göteborg, ha concluso che la pillola non provoca aumento di peso, nemmeno sul lungo periodo.  Ampiamente utilizzata fino ai 29 anni, come contraccettivo, poi il passaggio alla spirale (dai 32 anni in poi), proprio per il timore di effetti collaterali. Secondo gli studiosi, i chili di troppo, ascrivibili alla senilità  e non a tale contraccettivo, per cui da calibrare l’appesantimento fisico, con appropriata dieta. In tale ottica, l’uso di mezzi che, in ogni caso, incidono sulla sfera anche psicologica della donna, da tenere sotto controllo medico. Per le giovani, alle prese con la pillola del giorno dopo, l’invito a non ricorrere a tale farmaco con estrema superficialità, consumando il sesso senza rispetto consequenziale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.