Home » > EDITORIALE

Prostitute…ad ogni età!

Inserito da on 27 maggio 2013 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

La prostituzione esiste…da che mondo è mondo! Già nell’età classica, le etere la vivevano come un’attività d’alto bordo! Anche se vi erano le meno colte e raffinate, che ugualmente si dedicavano all’attività meretricia, in cambio di compensi. Ma se prima era quasi la sacralità, almeno nell’era classica, a far sì che la donna svendesse il suo corpo, nel tempo, la mutazione in una semplice occupazione lavorativa. Contro i rischi delle case aperte, la senatrice Merlin alzò il dito, sprangandone gli usci. Ma non il circuito. Oggi, in Europa, tale esercizio a volte con tanto d’Iva! E se i Paesi Bassi, l’hanno legalizzato come la Germania, in altri, resistenze enormi lo rendono clandestino. Anche l’Italia ha volto lo sguardo al marciapiedi, dove soprattutto straniere, un buon 70%, affidato all’adescatore di turno. Al chiuso, non nei vecchi lupanari, la prostituzione fiorente. Come nelle periferie urbane. Nei giorni scorsi, la mappatura di Milano, nel giro cronachistico. Ma la prostituzione oggi, viaggia speditamente in rete. S’affida a chat, appuntamenti erotici e contatti tradotti in risveglio sensoriale! A qualunque età, ci si diverte o incassa. Nessuna novità che perfino minorenni, riescano dietro webcam a denudare il proprio corpo, dietro compensi esigui. Una banale ricarica telefonica, sufficiente! Anche se sussiste anche compenso di denaro! La strada ancora vede auto anche di grossa cilindrata, protese a contattare “compagnie” occasionali! La crisi volta le spalle al cliente di turno, che anche per la prostituzione trans, non guarda al portafogli. Marrazzo docet! Un pio tentativo regolamentare nel nostro Paese, grazie al Ministro Mara Carfagna. La speranza, alla luce anche di spiacevoli episodi violenti, che anche nel nostro Stivale, si possa giungere ad una maggiore legalità sotto ogni aspetto!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.