Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: “Una nuova opportunitá”

Inserito da on 27 maggio 2013 – 03:21No Comment

Dopo la tappa inaugurale di Adria (Rovigo)e le successive a Genova, Frascati e Roseto degli Abruzzi, giunge a Eboli il tour italiano di “Una nuova opportunità”, lo spettacolo teatrale e multimediale prodotto da Comieco – Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – con la collaborazione del Piccolo Teatro Pratico e del Comune di Eboli, e interpretato dall’attore Davide Colavini, per promuovere l’impegno civico dei giovani per il recupero e riciclo di carta e cartone. L’appuntamento è martedì 28 Maggio alle 11.00 presso il Teatro Comunale Salita Ripa (Via Salita Ripa di Eboli). Una nuova opportunità” si sviluppa come un “giallo”: qualcuno ha buttato nel cestino un vecchio romanzo poliziesco, senza sapere che il libro è legato ad una storia di cronaca nera, un notaio ucciso, un ispettore capo, una catena di sospetti. Al monologo dell’attore sul palco, Davide Colavini, fa da contrappunto una parte video – prodotta dall’Istituto Cinematografico Antonioni di Busto Arsizio con il patrocinio della BAFC Film Commission della provincia di Varese – che come in una fiction poliziesca mostrano i volti, le dichiarazioni dei protagonisti e le rivelazioni che pian piano condurranno l’ispettore alla verità.Tutte le indagini si svolgono tra impianti di riciclo, cassonetti e cartiere, e sono via via intervallate da brevi momenti didattici in cui l’attore darà indicazioni al pubblico sul corretto riciclo della carta e i vantaggi per l’ambiente. Perché disperdere qualcosa nell’ambiente in modo incauto può incidere sull’indagine e soprattutto sulla qualità della nostra vita quotidiana. “Abbiamo voluto raccontare in modo nuovo e accattivante l’importanza del riciclo e della raccolta differenziata di carta e cartone, che vedono il nostro Paese all’avanguardia in Europa” – commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco -. “Solo attraverso la sensibilizzazione delle nuove generazioni le buone abitudini di una corretta raccolta differenziata e l’importanza del riciclo diventeranno pratica quotidiana per tutti i cittadini. Per questo cerchiamo tutti gli anni linguaggi nuovi per parlare ai giovani italiani. Nel 2012 a Eboli sono state raccolte 786,3 tonnellate di carta e cartone, con una media procapite di circa 20,8 kg/ab”. Da sottolineare come ad Eboli, da marzo 2013, l’avvio della raccolta differenziata di carta e cartone porta a porta abbia portato ad un notevole incremento della quantità di raccolta congiunta: ad aprile 2013, in particolare, la città ha registrato una raccolta di congiunta 4 volte superiore alla media mensile registrata nell’anno precedente.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.