Home » • Salerno

Salerno: Capitaneria di Porto, sequestro reti da pesca

Inserito da on 12 maggio 2013 – 05:42No Comment

Alle  prime luci dell’alba e’ scattato l’ennesimo blitz  del personale militare della Capitaneria di Porto di Salerno, comandata dal capitano di vascello Maurizio Trogu, volta alla tutela dell’ambiente marino e del suo patrimonio ittico. L’operazione in questione, effettuata da personale militare del nucleo operativo di intervento portuale in tandem con una motovedetta della Guardia Costiera, e’ stata condotta con l’intento di vigilare e reprimere attività illecite  ai danni della fauna marina che potrebbero essere perpetrate in ragione del sensibile miglioramento delle condizioni climatiche registrate in questi giorni, nonchè per tutelare la sicurezza della navigazione, essendo la stagione estiva ormai alle porte. infatti, così come accertato dai militari impegnati nell’odierna operazione, accade spesso che la pesca abusiva, oltre a costituire un danno per la fauna marina,  venga effettuata con reti non segnalate per sfuggire ai controlli costituendo, però, un pericolo per le unità in navigazione. L’attività in questione ha portato al sequestro di una rete da pesca di ampia lunghezza posizionata alle adiacenze del porto commerciale di Salerno, evitando che tale attrezzatura potesse costituire un pericolo per i naviganti ed in particolare per i numerosi diportisti che, specie nelle giornate festive, si accingono ad intraprendere la navigazione.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.