Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

San Mango: presentazione candidato sindaco Francesco Plaitano

Inserito da on 5 maggio 2013 – 03:342 Comments

Un’affollata sala comunale ha plaudito alla discesa in campo di Francesco Plaitano, candidato sindaco alle amministrative nel Comune Picentino con la Lista “Impegno e lavoro per San Mango Piemonte”. Con lui: Casaburi Gustavo direttore F.F. Medicina Nucleare, Giannatiempo Bruno ragioniere ed imprenditore, Melillo Pasquale manager società informatica, Montalbano Gerardo caposala ospedaliero, Pisano Simona medico veterinario, Ventura Antonino impiegato alla Provincia di Salerno. La serata, condotta dal direttore del nostro quotidiano Rita Occidente Lupo, ha registrato la presenza di numerose forze politiche e di esponenti anche della società civile, tra cui: Guido Milanese,  terzo settore Pdl; Roberto Celano, presidente EcoAmbiente e consigliere comunale salernitano; Costantino Lauria, già dirigente Ministero economia; Francesco del Forno coordinatore provinciale Azzurri nel Mondo e già assessore al comune di Pagani; il sindaco di San Cipriano Picentino, Gennaro Ajevoli. La scelta di Plaitano, come si evince dal programma, per far uscire il paese dall’abbandono. Già vicesindaco del Comune e per un anno anche assessore alla Comunità Montana dei Monti Picentini, inoltre consigliere di Minoranza sia al Comune, che alla Comunità Montana, sempre al fianco dei cittadini per migliorarne la vivibilità Politica. “Sviluppo ed Occupazione, le priorità alle quali dar man forte sin dal mio primo insediamento- ha dichiarato- con attivazione di processi di credito agevolato, per il ripristino della sede stradale, pedemontana, rurale e dei luoghi pubblici, con ampliamento del Cimitero Comunale e delle Aree per attività di tempo libero; creazione di un Forum per la ricerca e lo sviluppo del settore agro-alimentare. facilitazione dei collegamenti tra le varie aree del Comune, facilitando la viabilità. Iniziative formative, inoltre, mirate alla crescita culturale del paese, con peculiare riguardo alle politiche familiari e sociali, in special riguardo alle fasce deboli. Per facilitare le procedure d’accesso imprenditoriali, procedure che agevolino le imprese agricole ed incrementino l’attività mediante accesso a fondi comunitari, nazionali, e regionali, mediante il P.S.R. Lo sviluppo turistico, inoltre, volano per rilanciare l’economia, che puntando sui prodotti locali, allungherebbe il suo raggio attentivo specialmente verso nuovi indotti economici. Con l’impegno di tutti, un Comune che potrebbe degnamente competere con altre realtà europee.”

2 Comments »

  • antonio scrive:

    Caro amico franco visto gli attacchi fatti alla tua persona a mezzo stampa sei stato troppo buono nel giudicare il tuo avverario per le elezioni comunali, reagisci con i fatti alle chiacchiere senza fondamento la loro paura e che se vinci tu ( che io ti auguro) possa trovare degli scheletri dentro gli armadi il tuoi amici Peppantonio

  • peppantonio scrive:

    caro amico franco visto gli ultimi attacchi a mezzo stampa alla tua persona sei stato troppo buono nel commento sul tuo avversario le risposte a queste persone vanno date con i fatti visto che proprio i fatti sono venuti a mancare in quest’ultima legislatura chiamati “semina”, la loro paura e che tu possa vincere le elezioni comunali (con mio augurio)e che tu possa trovare i loro scheletri nell’armadio dal tuo amico peppantonio

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.