Home » • Cilento e Vallo di Diano

A.S.D. la Marcialonga di Castellabate- NewCastle

Inserito da on 5 maggio 2013 – 00:00No Comment

Correre immersi nella natura, sospesi a metà tra il mare blu e la pineta verdeggiante, sotto lo sguardo vigile della sirena Leucosia. Così, come tentò di ammaliare Ulisse ed i suoi uomini, senza però riuscirvi, questa volta cercherà di affascinare gli atleti provenienti da tutt’Italia che s’immergeranno nell’area naturalistica riconosciuta patrimonio UNESCO. Proprio nel luogo più incantato e romantico di Castellabate, a Punta Licosa, si svolgerà il 12 maggio alle ore 18:00 la prima edizione de “La corsa della Sirena Leucosya”. La gara podistica, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica “La Marcialonga di Castellabate-Newcastle” presieduta da Nicola Paolillo,  gode dei patrocini del comune di Castellabate, della provincia di Salerno, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dell’Associazioni Sportive Sociali Italiane (ASI) e del Coni. Molto suggestivo il percorso di 9 km che si snoda dal porto greco-romano di San Marco di Castellabate all’arrivo posizionato in piazza Giovanni Paolo II, nel cuore della baia di Ogliastro Marina. La gara podistica, alla quale già sono iscritti numerosi atleti,  costeggerà il mare ed il verde di Vallone Alto, attraverserà la pineta dell’area di Punta Licosa per poi confluire, in un crescendo di bellezze e profumi, sul sentiero Antica Olearola che precede di 420 metri l’arrivo nella centralissima piazza affacciata sul mare. <<Abbiamo un patrimonio naturalistico dal valore inestimabile – evidenzia Nicola Paolillo – che, attraverso uno sport come la corsa che si pratica all’aria aperta, possiamo far conoscere ed apprezzare. La gara podistica di Punta Licosa è sicuramente unica nel suo genere, per il fascino e per l’incanto che l’area naturalistica riesce a trasmettere. Durante i primi sopralluoghi, mi sono emozionato immedesimandomi nelle vesti degli atleti che il 12 maggio avranno la possibilità di gustarsi la corsa. Sarà la prima edizione di un evento – continua Paolillo – che ci auguriamo di trasformare, grazie anche al sostegno del sindaco di Castellabate Costabile Spinelli e del presidente ASI Giancarlo Carosella, in un appuntamento fisso negli anni>>. Spazio anche ai più piccoli con una gara di 1km riservata ai bambini tra i 6 ed i 12 anni che si svolgerà alle 17:30 presso il porto di San Marco. Per chi invece non ha le forze di affrontare una corsa, ma vuole comunque conoscere ed ammirare l’enorme patrimonio naturalistico, può prendere parte ad una passeggiata lungo lo stesso percorso che partirà cinque minuti dopo lo start degli agonisti. L’appuntamento per questi ultimi è alle 16:00 in piazza Giovanni Paolo II ad Ogliastro Marina, per poi essere trasferiti in bus al porto di San Marco di Castellabate laddove alle 18:00 sarà dato lo start. La quota d’iscrizione è di 6,00 €  e di 10,00€  per chi invece abbina anche l’iscrizione alla Marcialonga che si correrà nel mese di agosto.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.