Home » • Salerno

Salerno: AACLI, raccolta per randagi territorio

Inserito da on 2 maggio 2013 – 06:14Un commento

L’AACLI è un’Associazione di volontariato che non ha fini di lucro ed essendo animata da principi solidaristici, si adopera per perseguire l’utilità sociale. L’Associazione, ispirandosi ai principi dell’animalismo, si prefigge come scopo principale di agire attivamente in difesa degli animali e dei loro diritti, di sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere una cultura del rispetto che riconosca gli animali come soggetti di diritti. L’Associazione nasce con l’obiettivo di promuovere ogni forma di aiuto e assistenza nei confronti degli animali randagi, domestici e di affezione, a qualsiasi specie appartengano, con particolare riguardo ai cani e i gatti, con lo scopo di arginare e controllare il fenomeno del randagismo e dell’abbandono, migliorare le condizioni di vita degli animali, nonché aiuto nei confronti di proprietari di animali bisognosi di assistenza che non possano provvedervi autonomamente. L’Aacli si prefigge altresì di combattere ogni forma di violenza e sfruttamento sugli animali. “Visto l’imminente arrivo dell’estate, – annuncia La Presidentessa dell’Aacli – ci stiamo organizzando per l’ allestimento di spazi e stalli ove poter ospitare i randagi, e tutti gli animali che purtroppo barbaramente vengono e verranno abbandonati in strada senza ritegno”. “Stiamo, inoltre, provvedendo all’acquisto di un lettore di microchip – continua Antonella Riviello – per l identificazione degli animali e per risalire ai proprietari in caso di smarrimento”. “Essendo una giovane associazione che, purtroppo,  non riceve nessun tipo di fondi, – dichiara – vogliamo fare un appello a chi come noi è intenzionato a portare avanti una giusta causa, chiediamo, infatti, qualsiasi tipo di sovvenzionamento, aiuto o donazione in modo da poter realizzare in maniera più semplice e veloce quello da noi prefissatoci”. “Sabato 4 Maggio – sottolinea Antonella Riviello – dalle ore 10.00 presso il negozio di animali “Diva Pet e i suoi amici a 4 zampe” sito in Via Rocco Cocchia 207, saranno allestiti dei banchetti informativi e si continuerà con la raccolta di cibo e medicinali per i randagi. Invitiamo tutta la cittadinanza partecipare”.

Un commento »

  • Gentili signori dell’AACLI, sono felice di sapere che vi sia a via Roccacocchia in Salerno
    Una associazione a favore degli animali e, soprattutto di cani randagi che ,per motivi indegni,
    vengono abbandonati laddove fa più comodo ai lori disumani padroni..
    Chi scrive ha avuto, per sua disgrazia , le più indicibili disavventure nella vita per via di cani randagi. La mia vita è stata letteralmente condizionata nei peggiori dei modi imputabili a cani randagi. (Se mi capiterà di passare per via Roccacocchia vi donerò il mio raccapricciante racconto scritto in proprio). Tuttavia voglio molto bene i cani (non i padroni che li abbandonano) che sono stati proprio loro a provocarmi immani danni nella vita.
    Mi piace , pertanto, augurare ai signori organizzatori dell’AACLI le migliori soddisfazioni per tale splendida iniziativa, fiducioso che vi saranno ottimi sponsorizzatori per aiutarvi a portare avanti la molto apprezzata iniziativa. Personalmente non posso contribuire perché sono un pensionato al minimo, ma vi assicuro che, moralmente , vi sono solidale.
    Aggiungo una mia vecchia e modesta poesia che riguarda appunto tale “eterno” problema..
    Con i migliori auguri, vi saluto molto cordialmente. Alfredo Varriale.

    POVERE BESTIE

    Dei falsi protettori d’animali
    lusingano e seviziano le bestie;
    le loro crudeltà sono fatali
    atti d’inpudicissime molestie.

    fan questo ad uccelletti e cagnolini
    per contentare i loro figlioletti;
    gli danno ,sì, leccornie e pasticcini,
    ma non si chiedon mai se son protetti.

    Sian diffidenti, quindi, cani e uccelli
    da quei che gli fan vezzi incontinenti,
    ‘ché son lascivi e poco onesti quelli
    che hanno, per le ferie, tuttavia.
    di già fissato i loro appuntamenti,
    lasciando uccelli e cani sulla via.
    Alfredo Varriale

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.