Home » > EDITORIALE

Memoria…aromatica!

Inserito da on 2 maggio 2013 – 00:00No Comment

 di Rita Occidente Lupo

Col cambio stagionale, appesantimento e fiacchezza, apatia e mancanza di riflessi pronti, a volte richiedono rinforzo anche alla memoria, che appare labile. Specialmente per gli studenti che, in corsa verso la chiusura dei battenti scolastici, devono tirar le somme di un percorso. Il ricorso a farmaci vitaminici, ad integratori e ad alleati stimolatori della capacità mnemonica, per porre il sigillo ad un percorso. Ma, dagli studiosi, emerge che la natura, ancora una volta alleata dell’uomo. Le erbe, spesso miscelate sapientemente in erboristeria, prima d’esser immerse in infusi per diverse patologie, alleate. Pare proprio che il rosmarino, che già Shakesperae rese protagonista nell’Amleto con Ofelia esclamante: “Ecco del rosmarino, questo è per la rimembranza..” funzioni. Specialmente per la memoria prospettica, cioé di progetto o di impegno, induttiva nel ricordare compiti futuri. Il che, francamente, utile ad ogni età!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.