Home » • Salerno

Salerno: Celano “Parco Urbano Montestella, degrado padrone”

Inserito da on 29 marzo 2013 – 06:35No Comment

Nonostante le varie segnalazioni che abbiamo inviato nel corso degli anni, giammai l’Amministrazione De Luca si è degnata di interessarsi del degrado del Parco Urbano del Montestella  e di Matierno. Contrariamente a quanto dichiarato dall’Assessore Calabrese, il Parco Urbano del Montestella di Ogliara, nato come il polmone verde della Città capoluogo, si è ormai trasformato in una discarica a cielo aperto, senza alcuna forma né di sicurezza né di vigilanza. Negli anni abbiamo assistito ad innumerevoli promesse elettorali sul rilancio del parco da parte dell’Amministrazione De Luca, che – come facilmente prevedibile – si sono rivelate completamente vane. Le solite chiacchiere del “Sindaco delle favole” e dei suoi uomini! La realtà, invece, sotto gli occhi dei cittadini, spettatori sfiduciati e preoccupati, è un parco che chiamarlo tale è un oltraggio al buonsenso e alla realtà. All’interno del parco, il degrado è sconcertante. Invece di una vegetazione coltivata o di aria pulita e sana da respirare, ci sono wc rotti, immondizia in ogni angolo, copertoni di auto dati alle fiamme. Certamente bisognerebbe fare anche un appello al buonsenso delle persone, che troppo spesso compiono gesti contro la natura incontaminata del parco, ma non possiamo però accettare – come vorrebbe far credere l’Amministrazione – che chi guida la città abbia “sempre operato laddove sorgono criticità”. Siamo alle solite! Questo è l’ennesimo esempio dell’abbandono e dell’incuria che invade troppe zone dei quartieri periferici di Salerno. Speriamo che prima o poi si decida di intervenire!

 

Roberto Celano

Consigliere Comunale

Fratelli d’Italia Salerno

 Luigi Di Martino

Fratelli d’Italia Salerno

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


4 + = dieci