Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Scafati: Santocchio e Cirillo “Aliberti, rinviato a giudizio, mantenga promessa, faccia passo indietro unità centro-destra”

Inserito da on 26 marzo 2013 – 04:27No Comment

Il coordinatore della campagna elettorale di Fdi a Scafati Mario Santocchio e il consigliere di Fdi Giuseppe Cirillo fanno appello al sindaco di Scafati Angelo Pasqualino Aliberti affinché dia «prova di coerenza» rassegnando le sue dimissioni e rinunciando alla prossima tornata elettorale per garantire l’unione del centro-destra. Mario Santocchio dichiara: «Siamo pronti a ricompattare il centro-destra a Scafati purché Aliberti faccia un passo indietro in linea con quanto da lui promesso. Il sindaco di Scafati infatti, solo qualche giorno fa, alla vigilia dell’apertura della sua campagna elettorale, aveva garantito: “non ci saranno rinviati a giudizio né condannati nelle mie liste”. Tuttavia, proprio ieri, abbiamo appreso che lo stesso Angelo Pasqualino Aliberti è stato rinviato a giudizio con l’accusa di diffamazione nei confronti dell’avvocato Marco Cucurachi. Ora, per una questione di coerenza, il sindaco vorrà sicuramente mantenere la promessa fatta agli elettori liberando le sue liste da chi, come lui, dovrà affrontare un processo». Sulla stessa linea, il consigliere Giuseppe Cirillo aggiunge : «Siamo in attesa che Aliberti faccia un passo indietro : o dobbiamo pensare che la “sua” parola, di fatto, non valga a nulla? Liberandoci dalla sua presenza, il sindaco, con una sola azione, garantirebbe da un lato la possibilità del ricompattamento del centro-destra scafatese e, dall’altro, per una volta, darebbe una prova di coerenza alla città. Se così non fosse, dobbiamo dare atto al centro-sinistra di aver avuto ragione nel definire Aliberti, “il sindaco Pinocchio”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.