Home » Sport

Salerno: Napoli avversaria Carpedil playoff, gara 1 in trasferta il 3 aprile

Inserito da on 25 marzo 2013 – 00:00No Comment

Settimo posto finale con 22 punti in cascina, gli stessi della Meccanica Nova Bologna con cui però Salerno è in vantaggio negli scontri diretti. Questo il verdetto della regular season per la Carpedil Salerno Basket ’92 al termine dell’ultimo turno che ha visto le granatine riposare: Battipaglia ha espugnato Ariano Irpino (59-61) mentre Bologna è caduta a Napoli (63-52). Saranno proprio le partenopee della Saces Dike le prossime avversarie di Bona e compagne ai playoff che si preannunciano certamente spettacolari. Un derby, dunque, che non nasconderà insidie per le ragazze di Salineri che in campionato hanno perso entrambi gli scontri. “Ma ai playoff si azzera tutto – rimarca il coach delle salernitane – Tutto il nostro team ha fatto una regular season straordinaria e a questo punto della stagione puntiamo ad ottenere il massimo delle nostre possibilità, pur consapevoli che la sfida contro Napoli sarà molto difficile: in primis perché loro hanno il vantaggio del fattore campo nell’eventuale bella e poi perché se hanno chiuso al quarto posto un motivo ci sarà. Sono un’ottima squadra e hanno disputato una stagione su alti livelli. La Saces Dike va rispettata e parte favorita ma mai dire mai: noi siamo consapevoli di aver acquisito un buon livello di gioco, abbiamo risolto dei piccoli problemini e c’è entusiasmo nel gruppo”. La Carpedil riprenderà ad allenarsi domani, martedì 26 marzo, poi brevissima sosta pasquale e lunedì in Albis in campo per preparare gara 1 contro le partenopee, in programma mercoledì 3 aprile (inizio ore 20:30 al PalaVesuvio). Ritorno sabato 6 aprile al PalaSilvestri, eventuale bella il 10 ancora a Napoli. Un appuntamento importante per la Carpedil che ha raggiunto l’obiettivo minimo stagionale. “Il settimo posto è il giusto epilogo della nostra stagione, il campo alla fine ha rispecchiato i valori: sarebbe stato ingiusto stare dietro Bologna e Ariano in classifica per quanto fatto vedere in campionato – sottolinea in chiusura coach Salineri – Gli altri match? Vedo nettamente favorite le due compagini spezzine contro Ariano e Bologna, mentre regna l’incertezza nella sfida tra Ancona e Battipaglia”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.