Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

III^ediz. concorso letterario Dame e Cava D’Ieri

Inserito da on 23 marzo 2013 – 03:40No Comment

L’Associazione Cavattiva promuove la Terza Edizionedel Concorso Letterario  “Dame e Cava D’Ieri  – 2013” Il concorso intende favorire il dibattito attorno alla figura femminile, quest’anno pensando in particolare alla donna-madre: che abbia generato persone, idee, opere d’arte, attività. Quindi la donna intesa come pro-creatrice di vita e vitalità  in tutte le sue forme. Sono ammessi al concorso due tipologie di elaborati: Per la Poesia il tema è: “Dame e Cava D’Ieri”. L’elaborato deve avere lunghezza non superiore a 30 versi.  Per la Narrativa il tema è: “Racconto breve sulla figura della donna generatrice e/o su luoghi di Cava”. Sono idonei testi in forma di racconto o saggio o articolo giornalistico di lunghezza massima 2 cartelle (max 60 righe). La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a donne ed uomini divisi nelle seguenti  categorie:

-          JEUNESSE – alunni delle scuole elementari e medie inferiori;

-          JUNIOR – da 14 a 25 anni

-          SENIOR -  25 anni ed oltre.. La partecipazione deve essere individuale; è possibile concorre con un massimo di tre poesie per autrice/autore o con un racconto breve. Si può concorrere  con opere inedite in lingua italiana o in vernacolo. Gli elaborati, contenenti generalità e recapiti dell’autore (vedi allegato 1),   dovranno pervenire alla segreteria dell’ Associazione entro il 23/04/2013 con una delle seguenti modalità: a mezzo posta elettronica: cavattiva@email.it  a mezzo posta ordinaria:  Assoc. Cavattiva Via M. della Corte n. 15 – Cava de’ Tirreni a mezzo posta Facebook:  http://www.facebook.com/#!/pages/CAVATTIVA/177417296532.I testi, redatti in formato A4, devono riportare nell’intestazione il solo titolo (senza alcun dato anagrafico) ed essere accompagnati dalla scheda di partecipazione (Allegato 1). Gli elaborati non saranno restituiti. L’Associazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni oppure  mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dei recapiti indicati nella domanda, né per eventuali disguidi postali  comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. L’iscrizione al Concorso è gratuita.  La giuria sarà composta da 5 componenti, autori, insegnanti e poeti che valuteranno gli elaborati. Il giudizio della giuria è insindacabile. Il nominativo dei vincitori e i testi prodotti saranno pubblicizzati con tutti i mezzi che l’Associazione riterrà  opportuni, i migliori lavori verranno pubblicati nel II volume omonimo. Tutti i premiati e segnalati saranno tempestivamente avvisati dall’organizzazione mediante comunicazione telefonica e/o a mezzo posta elettronica.La data di proclamazione dei primi classificati delle categorie Prosa e Poesia è fissata per il giorno venerdì 10 maggio 2013, si terrà presso la sede del Forum dei Giovani, al Club Universitario Cavese, CUC, via M. Garzia 1, Cava de’ Tirreni, e sarà patrocinata dall’Ente Comune di Cava de’ Tirreni e realizzata in collaborazione con il Forum dei Giovani, l’Associazione Oltre il Teatro di Salerno, l’Associazione Gaia di Avellino, l’associazione Joseph Beuys ed oltre di Cava de’ Tirreni.La serata inizierà con la declamazione di poesie e testi da parte degli stessi autori/trici e di lettrici/ori. Seguirà la cerimonia di premiazione, il tutto sarà accompagnato da momenti d’intrattenimento.Condizione indispensabile al ritiro del premio è la partecipazione alla cerimonia di premiazione.Per quanto non espressamente previsto dal presente bando valgono le deliberazioni insindacabili della Giuria.  Ai sensi della legge 31.12.96, n 675 “Tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali” la segreteria organizzativa dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione del premio. Con l’invio dei materiali letterari i partecipanti al concorso, o i genitori in caso di minori, acconsentono al trattamento dei propri dati personali.L’organizzazione si riserva la facoltà, se obbligata per cause di forza maggiore, di apportare modifiche alle procedure e ai tempi sopra indicati. La partecipazione al concorso “Dame e Cava D’Ieri” comporta la piena accettazione di tutti gli articoli del presente bando e con essa gli autori dichiarano tacitamente che le opere presentate sono frutto della loro creatività e che quindi non presentano al concorso plagi o rielaborazioni di altri autori, così che Cavattiva si riterrà sollevata da eventuali rivalse di terzi, di cui risponderà esclusivamente e personalmente l’autore. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme del presente bando costituisce motivo di esclusione. Per ulteriori informazioni e per ottenere una copia del presente bando e della scheda di partecipazione si può contattare la segreteria organizzativa:e-mail: cavattiva@email.itCell.: 338/3064083  Fax: 089340383.  L’Associazione CavAttiva con l’iniziativa Dame e Cava D’Ieri propone un momento  di riflessione sulle donne di ieri e di oggi, ma la terza edizione, volendo celebrare in particolare la donna generatrice, di vita, di idee, di passioni, di cambiamento, si terrà in occasione della festa della mamma, tra la prima e la seconda domenica di maggio, giovedì 9 maggio 2013 presso il C.U.C. di Cava de’ Tirreni in via M. Garzia. L’Associazione CavAttiva programma con la sua terza edizione “Dame e Cava D’Ieri 3” la città narrata  attraverso poesie, storie e leggende; invita a raccontare con poesie e racconti brevi storie di donne e luoghi di Cava, da sempre luogo d’incontro sociale e culturale con una spiccata connotazione femminile per le grandi-piccole donne che l’hanno animata, da mamma Lucia, alle tabacchine, da Maria Casaburi alle educatrici religiose e laiche. Con questo evento si cerca di ricostruire la storia della società  attraverso una lettura di genere che tenga conto degli elementi di mutamento e differenzazione, ma, altresì, di omologia e continuità, nella storia sociale e delle donne. Oggetto delle declamazioni saranno ovviamente luoghi, fatti e personaggi della Cava di oggi e di ieri. Un breve itinerario per la città attraverso gli occhi e le parole di chi ne ha raccontato bellezze, aneddoti e caratteristiche. La necessità di inserire le pari opportunità non solo nel discorso storiografico tout court, ma nella società, risponde all’esigenza, o meglio all’urgenza, di colmare un vuoto di rappresentanza che, come puntualmente ci confermano statistiche e rapporti di organizzazioni sovranazionali ed intergovernative, permane nonostante l’impegno femminile negli ambiti e negli ambienti più disparati. L’iniziativa prevede, oltre alla progettazione ed organizzazione, tre fasi principali: la prima, diffusione del bando di partecipazione, in particolare nelle scuole cavesi e attraverso i moderni mezzi mediatici; Il valore aggiunto rispetto alle tante iniziative affini  sta infatti nel coinvolgimento diretto degli alunni delle scuole metelliane con cui Cavattiva collabora sinergicamente da tempo; la seconda, raccolta e valutazione degli elaborati, divisi in tre categorie, operata da parte di una giuria specializzata; la terza, serata di premiazione con momenti teatrali e musicali (in allegato proposta teatrale “E’ una voce di Donna la mia”. Sono infatti  partner dell’iniziativa, oltre al Forum dei Giovani che si occuperà della divulgazione del bando e del supporto tecnico nel corso della serata di premiazione dei lavori; il C.U.C. che gentilmente ospiterà l’iniziativa, l’Associazione Gaia, la cui rappresentante terrà il discorso introduttivo “Il gioco della scrittura”, l’Associazione teatrale “Oltre il Teatro” che organizzerà il momento di intrattenimento con la rappresentazione “E’ una voce di donna la mia”, l’Associazione culturale Joseph Beuys ed Oltre la cui rappresentante terrà un monologo sulla donna madre. Tutte le associazioni partecipanti sono chiamate ad indicare un proprio rappresentante in funzione di giurato per la valutazione degli elaborati che perverranno. Anche l’Amministrazione Comunale e/o l’ Ufficio Cultura sono invitati a designare un loro rappresentante con medesime funzioni.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.