Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: ammesso a finanziamento della Regione Campania progetto “Superga”

Inserito da on 9 marzo 2013 – 05:02Un commento

Nell’ambito del POR Campania FERS 2007/13 – Obiettivo Operativo 6.3 “Città solidali e scuole aperte”, la Regione Campania ha ammesso a finanziamento il progetto relativo al completamento dei lavori del complesso sportivo “Superga”, per un importo di euro 652.500,00.“L’intento del progetto” – ha dichiarato il vicesindaco Rocco d’Auria – “è incentivare la pratica sportiva tra i ragazzi con disabilità fisiche e psichiche attraverso un percorso formativo che consenta loro di migliorare le capacità motorie, il benessere psicofisico, la socializzazione, per promuovere l’ inserimento nelle varie società sportive del territorio. Dobbiamo ringraziare il Presidente della Regione Campania ed il consigliere regionale on. Luciano Schifone per averci aiutato a far riconsiderare la posizione del nostro Comune dopo che, in una prima valutazione, la nostra richiesta era stata respinta. Dalla nuova valutazione, tenacemente perseguita dal nostro Sindaco Giovanni Romano, sono emersi degli errori materiali che sono stati prontamente corretti”.“Il centro sportivo” – prosegue d’Auria – “sarà pertanto fulcro delle attività sociali ed educative oltre che per i giovani del paese anche, per gli alunni delle scuole materne, elementari medie e superiori del comprensorio. “Il progetto di completamento dell’impianto sportivo polivalente” – dice il consigliere comunale di maggioranza Nicola Ferraioli – “ prevede la realizzazione di un insieme coordinato di opere che, programmate secondo una logica unitaria, consentono di migliorare l’accessibilità dei luoghi e l’integrazione tra disabili e giovani. Obiettivo è l’eliminazione delle barriere architettoniche per consentire le attività previste dal Piano di Zona per i diversamente abili.“Saranno realizzati” – prosegue il consigliere comunale Antonio Auciello – “uffici per la promozione dello sport sul territorio con annessi servizi per i diversamente abili; una tribuna per gli spettatori con sottostante palestra per utenti portatori di handicap; la pavimentazione del campo in erba sintetica di terza generazione e conforme alle prescrizioni del CONI-LND al fine di ottenere la relativa omologazione”.“L‘opportunità di aprire il centro ai diversamente abili ed ai giovani svantaggiati” – ha commentato l’Assessore alle Politiche Sociali, Angelo Zampoli –“ risulta fondamentale al fine di ridurre il disagio giovanile e l’emarginazione sociale. Le stesse famiglie, affiancate dai servizi sociali, attraverso la pratica sportiva, miglioreranno le condizioni di vita dei propri figli imprimendo nel loro percorso formativo, l’importanza dei valori di solidarietà, aggregazione, lealtà e legalità.” Abbattimento delle barriere architettoniche, quindi, per l’accessibilità agli ingressi, ai percorsi e per la fruibilità delle stesse strutture polivalenti. La realizzazione dell’intervento rappresenta una risposta concreta alle carenze sociali e aggregative riscontrate sul territorio. Nel corso degli anni, l’Amministrazione comunale di Mercato S. Severino ha previsto ed in parte attuato, in ragione dei finanziamenti concessi dalla Regione Campania, una serie di interventi rivolti al completamento della struttura sportiva ovvero, all’eliminazione delle barriere architettoniche. L’intervento di completamento prevede la realizzazione di percorsi di emergenza, di pavimenti antisdrucciolevoli, eliminazione delle barriere architettoniche per tutti gli accessi, la riqualificazione della superficie della tribuna, la realizzazione di un sistema di impianti integrati per l’ottimizzazione dei consumi e per il miglioramento della prestazione energetica.

 

 

 

 

Un commento »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.