Home » Sport

Mario Baldi nuovo delegato regionale Fiwuk (Federazione Italiana Wushu Kung Fu)

Inserito da on 4 marzo 2013 – 00:00No Comment

Il salernitano Mario Baldi è stato eletto nuovo delegato regionale della Fiwuk, Federazione italiana Wushu King Fu. Le elezioni per il rinnovo delle cariche si sono tenute sabato 2 marzo nei saloni del comitato provinciale del Coni di Salerno. Quattro i candidati. Oltre il neo eletto Baldi in lizza c’erano il delegato uscente Antonio Clarizia, Matteo D’Amato e Roberto Carmine. Alla presenza di Riccardo Sangrigoli, presidente federale Fiwuk, e di Guglielmo Talento, consigliere nazionale del Coni, i quattro candidati hanno espresso i propri programmi per il prossimo quadriennio. Prima delle votazioni a prendere parola è stato proprio il presidente federale Sangrigoli che ha illustrato i programmi e gli obiettivi della federazione ed ha elogiato ‘ottimo lavoro del delegato uscente Clarizia: “Per la nostra disciplina la Campania rappresenta davvero tanto” – ha dichiarato il presidente federale Sangrigoli – “in quanto è una regione che ha non solo moltissimi atleti di alto livello ma anche molti tecnici che fanno parte delle commissioni nazionali”. Il neoconsigliere del Coni, Talento ha invece parlato del futuro di questa disciplina: “Attualmente la Fiwuk è una disciplina associata. L’obiettivo per il prossimo quadriennio deve essere quello di diventare una disciplina federale Coni”. Poi le attese votazioni che hanno visto la vittoria di Mario Baldi: “Devo essere sincero non mi sarei mai aspettato di essere eletto, considerato il calibro degli altri pretendenti, tutti grandi maestri della Fiwuk. Sono molto soddisfatto e onorato del compito che mi è stato affidato”. L’obiettivo è far proseguire il progetto di crescita della Fiwuk, fino magari a realizzare un sogno a cinque cerchi: “Voglio ringraziare tutte le associazioni che, appena avrò la ratifica della nomina da parte della Federazione, convocherò per programmare insieme le prossime attività. Sarò a disposizione di tutti con il chiaro obiettivo di far crescere ancora di più la Fiwuk in Campania per poter, con il lavoro congiunto con le altre regioni e la federazione, di diventare effettivamente una Federazione Coni e magari poter partecipare alle Olimpiadi, già a partire dal 2020”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.