Home » Sport

Carpedil Ipervigile, contro Viterbo per il riscatto

Inserito da on 22 febbraio 2013 – 00:00No Comment

Archiviata la sconfitta contro Ancona, per la Carpedil Ipervigile Salerno Basket ’92 è tempo di riprendere il ritmo per conquistare l’accesso alla post-season del campionato. Importantissima in tal senso la sfida che si disputerà sabato 23 febbraio (palla a due, come di consueto, alle 19:30) al ‘PalaSilvestri’ del rione Matierno contro la Defensor Viterbo. All’andata le laziali inflissero un’inattesa sconfitta alle granatine, pronte a rifarsi dinanzi al caloroso pubblico amico. Buzzanca e compagne cercheranno di portare a casa la vittoria per consolidare l’ottavo posto in classifica ed allungare il distacco da Ariano Irpino, ferma per il concomitante turno di riposo. Coach Salineri ha preparato con la solita minuzia di particolari la sfida contro le ragazze allenate da Carlo Scaramuccia. Ci sarà capitan Serena Bona, in lento e graduale recupero, ma il coach della Carpedil Ipervigile dovrà rinunciare alle infortunate Miccoli e Coralluzzo. In preallarme le giovanissime Dentamaro e Frascolla che andranno a completare l’elenco delle dieci a referto composto da Buzzanca, Fereoli, Bona, Potolicchio, Gaglio, D’Alie, Miccio ed Ardito. Prova a caricare la sua giovane truppa coach Salineri sottolineando l’importanza della gara: “Sarà una partita fondamentale per la classifica – ha affermato – Con una vittoria metteremmo una seria ipoteca sulla partecipazione ai play-off. E’ un match che nasconde delle insidie: noi abbiamo qualcosa da perdere, loro un po’ meno. Non siamo nel nostro miglior momento anche se abbiamo lavorato meglio rispetto alla scorsa settimana: dobbiamo uscire fuori da questo momento difficile, la partita di domani deve servirci anche a questo. Viterbo è un avversario comunque da rispettare”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.