Home » Sport

Il Marsala si beve la Puntotel Sala Consilina

Inserito da on 17 febbraio 2013 – 00:00No Comment

Amara trasferta siciliana per la Puntotel Sala Consilina battuta dalla Sigel Marsala con il netto risultato di 3-0. La Puntotel non riesce, dunque, ad uscire indenne dalla delicata gara siciliana contro il Marsala che, proprio in virtù della vittoria contro le cicognine, lascia l’ultimo posto in classifica. Sala Consilina, dal canto suo, malgrado la sconfitta, resta sempre attaccata alla zona play off. Anche se sulla carta doveva essere una trasferta alla portata della squadra biancorossa, le ragazze di coach Draganov si sono dovute piegare alla grande determinazione della compagine sicula che contro Sala Consilina ha giocato la classica “partita della vita” per rimanere ancora attaccata al treno salvezza. C’è da dire che tra le fila salesi alcune atlete sono scese in campo non al meglio della condizione fisica, ma la vittoria della Sigel è stata meritata ed ottenuta con il cuore dalle ragazze di coach Sbano. In casa Puntotel non si fanno tragedie per la sconfitta anche se resta sicuramente l’amaro in bocca per aver giocato un match non all’altezza delle ultime gare di campionato in cui le cicognine hanno avuto la meglio anche con formazioni di alta classifica. Questa, intanto, la cronaca della gara. PRIMO SET – Sin dalle prime fasi di gioco le padrone di casa fanno intuire che ce la metteranno tutta per ottenere un risultato positivo. Le sicule, dunque, partono bene (8-4) sorprendendo la Puntotel costretta sempre ad inseguire le padrone di casa (18-15). Le cicognine, però, verso il finale di set, si portano sotto mettendo paura alla Sigel (22-21). Gli ultimi scambi della frazione si giocano palla su palla. Alla fine hanno la meglio le ragazze di coach Sbano vincendo per 25-23. SECONDO SET – Capitan Colarusso e compagne entrano in campo con l’intenzione di pareggiare subito i conti. Il gioco è più equilibrato rispetto al primo set  (15-14).  La Puntotel, comunque, non è in gran serata. Marsala ne profitta giocando con estrema regolarità. Il risultato pende sempre a favore della compagine isolana (20-17) che si porta sul 2-0 facendo suo anche il secondo set (25-20).TERZO SET – Al ritorno in campo dovrebbe esserci la reazione delle salesi, ma, invece, è sempre la Sigel che detta le regole del gioco (12-8). Le biancorosse non riescono proprio a ritrovarsi in campo e, così, ha vita facile la formazione di casa (16-10). Anche il terzo set scivola senza alcun problema a favore della Sigel. La Puntotel non riesce a giocare come al solito (20-13), ovvero tra le fila biancorosse non c’è la consueta grinta. E, così, la Sigel chiude il set (25-18) ed il match con un netto 3-0 tra gli applausi dei propri sostenitori.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.