Home » Senza categoria

Napoli: CGIL, domani all’Augusteo, il lavoro prima di tutto

Inserito da on 8 febbraio 2013 – 00:44No Comment

Domani alle ore 10, al teatro Augusteo di Napoli, è in programma la manifestazione promossa dalla Cgil Campania in vista dello sciopero generale regionale dell’8 marzo. L’assemblea, caratterizzata dallo slogan “Il lavoro prima di tutto”, sarà introdotta dall’intervento del segretario generale della Cgil Campania, Franco Tavella, conclusa da Serena Sorrentino, della segreteria nazionale Cgil e presieduta da Federico Libertino, segretario generale della Cgil di Napoli. Previsti anche gli interventi dei candidati Guglielmo Epifani (Pd), Gennaro Migliore (Sel) e Antonio Di Luca ( Ingroia-Rivoluzione civile). “Parleremo alle forze politiche. La manifestazione – spiega Franco Tavella – sarà una occasione per esporre le tesi della Cgil a chi si candida a governare il Paese. Bisogna affrontare con la necessaria determinazione i problemi che riguardano il lavoro, che oggi è la prima emergenza”. “L’8 marzo – aggiunge Tavella – sciopereremo contro la Regione, che in questi anni ha fatto da sponda alle politiche dei governi di centrodestra che tanto hanno penalizzato il Mezzogiorno e la Campania. La giunta Caldoro ha assistito e continua ad assistere, in maniera timida e complice, a scelte che arrivano a teorizzare la trattenuta del 75% della tassazione nelle regioni del Nord. Sarebbe stato invece il caso che la più grande regione del Mezzogiorno reagisse in maniera determinata ed adeguata, rilanciando una politica a difesa del Sud e del suo sviluppo”.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.