Home » > Primo Piano

Salerno: “A te che leggi dopo mezzanotte” tra grande successo di pubblico

Inserito da on 7 febbraio 2013 – 08:01No Comment

Una serata affollata, quella che ha visto presso il Punto Portarotese, il direttore del nostro quotidiano, Rita Occidente Lupo, ospite dell’on.Gianfranco Valiante, con la presentazione della sua ultima fatica letteraria “A te che leggi dopo mezzanotte“, che riscuote sempre maggiori consensi. Infatti, una numerosa  platea s’è ritrovata tra note musicali, grazie alla tastiera e voce di Vincenzo Pagliara, che ha scandito vari stralci del libro, letti dalla Lupo, dopo la presentazione di Francesca Carrano ed il commento critico di Corinne Galluzzo. Da “‘A canzuncella” ad ”Una lunga storia d’amore”, Da “Amici mai” a “Una carezza in un pugno” il libro “A te che leggi dopo mezzanotte” ha strappato scroscianti applausi. “Un modo d’esplorare l’universo femminile, percorrendo la tavolozza emotiva senza strie di violenza o d’erotismo- ha commentato la Lupo- per valorizzare l’affettività così messa in crisi nel nostro tempo ed incisivizzare la cifra sentimentale, che rischia d’affogare nell’edonismo e nell’erotismo della nostra era”. “Il libro si legge d’un solo fiato- ha commentato la Galluzzo-ma dosando le varie pause, che invitano a riflettere tra quelle pieghe della sensibilità che accomunano le donne.” Molto lieto Valiante, che nel rinnovare la sua disponibilità ad ospitare incontri culturali, in un caldo clima amicale, ha rimarcato come sia sempre il valore umano da mettere al centro d’ogni speculazione anche filosofica. Che lo stesso Pagliara, tra una nota e l’altra, ha avuto modo di rimarcare, ovattando l’atmosfera ed offrendo un piacevole viaggio sentimentale attraverso la storia di tante coppie, che hanno cullato le loro emozioni, su canzoni che restano intramontabili e che hanno fatto la storia della musica italiana grazie ai loro autorevoli interpreti! Di qui la felice intuizione della Lupo d’aver recuperato i mezzi del tempo, nel parlare di quanto avviene oggi, nel nostro tempo, in tema d’amore anche virtuale, a qualunque età ed in qualunque condizione!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.