Home » • Valle dell'Irno

Pellezzano: svolto III° congresso cittadino GD

Inserito da on 4 febbraio 2013 – 05:23No Comment

 “Mettersi in gioco”: questo è lo slogan che ha contrassegnato il Terzo Congresso dei Giovani Democatici di Pellezzano, tenutosi nella Sala Auditorium di Coperchia lo scorso 2 febbraio. Il Congresso ha avuto come ospiti il segretario provinciale dei GD di Salerno Vincenzo Pedace, il segretario provinciale del PD Nicola Landolfi, l’eccezionale partecipazione del sindaco di Pollica, Stefano Pisani ed infine la candidata PD al Senato Angelica Saggese. Dopo i saluti del segretario del circolo PD di Pellezzano Fabio Croce e del capogruppo di “Cambia Pellezzano” Giuseppe Pisapia, ad aprire i lavori è stato Pedace, che ha posto l’accento sulle elezioni governative e sull’importanza del voto ad un partito europeista basato sulla tradizione storica socialista e democratico cristiana. Secondo il giovane Pedace bisogna risvegliare il sentimento che accomuna i cittadini alla res pubblica, attraverso una campagna di sensibilizzazione civica door to door, volta a stabilire un contatto diretto con l’elettorato. A seguire lo stesso Pedace ha concesso la sua investitura alla dottoressa Antonella Aliberti in qualità di nuovo segretario dei GD di Pellezzano. “Vogliamo mettere in risalto il volto sano della politica”. Questo è il messaggio che la neo-segretaria ha voluto lanciare alle istituzioni e ai cittadini. Coinvolgere i giovani nell’attività politica avvicinandoli ai temi della legalità, della giustizia, dell’ambiente e del territorio. Come emerso dall’intervento in sala della neo-iscritta GD Federica D’Elia, ancor prima della sua ufficializzazione, il gruppo si è fatto promotore di un’interrogazione comunale volta al ripristino della sede bibliotecaria sita in Coperchia. Ha proseguito i lavori il sindaco di Pollica Pisani, il quale ha sottolineato la necessità di educare i cittadini ad essere parte attiva nella vita politica, non limitando la loro partecipazione al singolo momento elettorale. Istruzione e lavoro sono stati invece al centro dell’intervento della Saggese che ha posto l’enfasi su due articoli della Costituzione Italiana, l’art.3 sull’uguaglianza formale e sostanziale e l’art. 34 relativo al diritto per i meritevoli e i capaci di raggiungere i gradi più alti degli studi, indipendentemente dalle condizioni economiche e sociali. A conclusione del Congresso, Landolfi ha rinnovato l’augurio al nuovo gruppo istituito, confermando l’importanza delle nuove generazioni nella modernizzazione del tessuto politico e sociale.  “I GD di Pellezzano hanno scelto di crederci e di porsi in prima linea”. Buon lavoro…

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.