Home » >> Politica

Salerno: Pd, le bugie di Caldoro

Inserito da on 1 febbraio 2013 – 06:15No Comment

 Caldoro, che somiglia sempre di più alla “vispa Teresa”, con il suo faccione tra la Carfagna e Cirielli parla di cose e fatti che sono completamente diversi dalla realtà. La Regione Campania è ostile a Salerno, alla sua area vasta, all’intera provincia. Caldoro continua a essere ostaggio di Cosentino, di quelli che ne hanno garantito l’elezione, di interessi clientelari che a tutto rispondono fuorchè a logiche di interesse per le nostre comunità e per le nostre città. Ha deciso di non far partire la metropolitana, ormai conclusa. Non finanzia i Teatro Verdi, le attività turistico-ricreative del comune capoluogo e dei comuni a guida PD, non collabora con l’evento più importante del sud, le “luci d’artista”, boicotta gli idraulico forestali e non paga ai comuni le rate dei mutui che sono dovuti! Questo è Caldoro! Questa è la Regione! Di che parla? Del nulla, non essendo adatto ad altro!

Nicola Landolfi

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.