Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni : bonifica amianto

Inserito da on 31 gennaio 2013 – 04:29No Comment

Il fenomeno dell’abbandono dell’amianto nella valle metelliana è costantemente tenuto sotto osservazione dall’assessorato all’Ambiente e Ciclo dei Rifiuti, retto dall’architetto Carmine Salsano. Negli ultimi mesi, numerose sono state le segnalazioni che hanno portato l’Ufficio Ambiente a programmare – il 28, 29 e 30 gennaio scorsi – un ulteriore intervento radicale su tutto il territorio. Uomini e mezzi dell’azienda Tortora Vittorio srl, aggiudicatrice della gara bandita all’inizio del mese di gennaio, hanno provveduto a ripulire tutte le aree dalle scorie di amianto abbandonate. Le zone bonificate sono state le seguenti: via S. Benedetto, località S. Antuono, traversa Sante Di Marino, ingresso Passiano, località Pietrasanta, via Croce Pellezzano, frazione Arcara, frazione SS.Quaranta, Via N. Di Marino incrocio Via Di Florio, Via S. Giovanni Bosco, Via Sorrentino – località Pinetala Serra, località Petrellosa, Via A. Vitale, via Rotolo Maddalena, via s. Benedetto, via Luigi Ferrara, via G. Cesaro, via L. Angeloni. Recuperati, alla fine dell’intervento,1700 Kgdi materiale contenete amianto e circa1300 kgdi guaina bituminosa frammista a materiale contenente amianto, che sono stati smaltiti nei centri ufficialmente autorizzati. <<Le tantissime segnalazioni – ha dichiarato l’assessore Carmine Salsano – che giungono ogni giorno al Comune, sia da parte della Polizia Locale che dagli stessi cittadini, ci hanno indotto ad intervenire, ancora una volta, con una radicale bonifica sul territorio. Oltre1700 Kgdi materiale contenete amianto abbandonati sul ciglio delle nostre strade da persone irresponsabili sono stati, infatti, eliminati in un sol giorno. E con l’intervento abbiamo scongiurato soprattutto il pericolo ambientale che questi rifiuti comportano. Tuttavia, per il futuro, è necessario evitare questi atti di inciviltà e, per raggiungere questo risultato, se necessario, si ricorrerà all’ausilio di telecamere>>.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.